Lungo abbraccio e lacrime tra Mancini e Vialli al termine di Italia Inghilterra: c’è un motivo ben preciso, una ‘rivincita’ dopo 29 anni

Quel lungo abbraccio tra Mancini e Vialli al termine di Italia Inghilterra nasconde qualcosa che non tutti sanno: lacrime di gioia e rivincita, ecco il motivo.

vialli mancini abbraccio
Quel lungo e commovente abbraccio ha fatto piangere tutti: sapete cosa si nasconde dietro? C’è un motivo ben preciso, si tratta di una rivincita dopo quasi 30 anni

La scorsa domenica l’Italia ha conquistato il podio agli Europei 2020. La Nazionale italiana ha battuto gli inglesi ai calci di rigore, conquistando così la famosa Coppa! Gioia, lacrime, risate ed abbracci hanno regalato tantissime emozioni agli italiani che sono scesi in tutte le piazze delle città per festeggiare! A fine partita, un episodio in particolare ha fatto commuovere tutti: l’allenatore dell’Italia, Roberto Mancini, e Gianluca Vialli, capo delegazione della Nazionale, si sono stretti in un lungo e commovente abbraccio. Entrambi non sono riusciti a trattenere le lacrime: ma sapete perchè questa reazione così forte? C’è un motivo ben preciso.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Lungo abbraccio e lacrime tra Mancini e Vialli al termine di Italia Inghilterra: c’è un motivo ben preciso, una ‘rivincita’ dopo 29 anni

Quell’abbraccio e quelle lacrime a fine partita di Roberto Mancini e Gianluca Vialli è una scena che nessun italiano dimenticherà. Un gesto così commovente, una reazione così sentita, nascondono qualcosa di davvero grande.

Leggi anche Roberto Mancini, il dramma che l’ha fortemente segnato: “Ricordo tutto di quel giorno”, momento dolorosissimo

I due ex compagni di squadra della Sampdoria il 20 maggio del 1992 sul prato di Wembley erano sfiniti e sconfitti: il Barcellona con un gol nei supplementari riuscì a conquistare la Coppa dei Campioni. Vialli e Mancini si buttarono a terra, stremati e davvero tristi. E con quel ricordo hanno vissuto fino a domenica 11 luglio, il giorno in cui sono riusciti a conquistare la loro rivincita. 29 anni dopo, sul prato di Wembley, Vialli e Mancini si sono stretti in un lungo e commovente abbraccio, come a dire: ‘ce l’abbiamo fatta’. Ecco il video del momento così emozionante:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SoloGossip (@sologossip.it)