Romina Carrisi non si è mai sentita ‘figlia di papà’: così è andata a lavorare lì, retroscena impensabile

Non si è mai sentita figlia di papà: Romina Carrisi racconta la sua vita, ecco cosa faceva in America, come ha vissuto lì.

romina carrisi
Romina Carrisi racconta la sua vita a Il Fatto Quotidiano

Romina Carrisi è l’ultimogenita della coppia di ‘Felicità’, ovvero Al Bano e Romina. La coppia ha dato vita a Ylenia, scomparsa nel lontano 1993, Yari Marco, Cristel e Romina, l’ultimogenita. Proprio quest’ultima in un’intervista a Il Fatto Quotidiano ha raccontato della sua vita: la classe ’87 vive tra la sua casa in California e l’Italia, dove raggiunge spesso la sorella Cristel e la sua mamma, Romina Power. Ed è proprio in California che ha conosciuto tante star del cinema, tra cui Quentin Tarantino! “Me ne sono andata in America a studiare. Volevo scendere dalle montagne russe, smettere di far parte di un film corale per il quale non avevo fatto nemmeno il provino. Ho capito che l’attenzione morbosa non è un forma d’amore, soprattutto quando il pubblico di terze persone veniva e mi giudicava, mentre io crescevo e mi sentivo sola” ha raccontato la 34enne. Sapete cosa faceva in America? Sempre alla ricerca di nuove esperienze!

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Romina Carrisi non si è mai sentita ‘figlia di papà’: così è andata a lavorare lì, retroscena impensabile

Romina Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina, l’ultimogenita, ha scelto la carriera di attrice, dopo aver studiato a Los Angeles. In America ha voluto vivere esperienze particolari, voleva vivere una straordinaria normalità. “Ho lavorato in uno strip club” ha raccontato in un’intervista a Il Fatto Quotidiano.

Leggi anche Al Bano, tanti anni fa la separazione da Romina: ‘Tra me e lei è scesa la notte’, cosa accadde

“Volevo vivere una straordinaria normalità. Semplicemente avevo bisogno di provare esperienze nuove, di tuffarmi in un mondo completamente sconosciuto. Ho osservato molto, mi sono divertita, ho fatto incontri assurdi” sono le parole della figlia di Al Bano e Romina.

Lì in America, Romina ha studiato per quattro anni recitazione, improvvisazione e scrittura. “Sono andata per studiare e preparami e ho capito che mi piace di più stare dall’altra parte delle telecamere: ho fatto anche l’attrice e mi piace stare in scena ma ho compreso che cercavo dei ruoli soprattutto per nascondermi. Oggi, anche grazie alla psicoanalisi, ho trovato la mia dimensione: più che celarmi dentro un personaggio, voglio essere libera di esprimere me stessa” ha concluso.