Chiara Ferragni si racconta: “Ho delle preoccupazioni, ma riguardano la vita intima”

Chiara Ferragni apre il suo cuore tra le pagine di Vogue: ha svelato alcuni pensieri e preoccupazioni nate quando ha scoperto di diventare mamma, ecco le parole dell’imprenditrice digitale.

chiara ferragni preoccupazioni
Ha svelato alcune sue preoccupazioni, Chiara Ferragni apre il suo cuore a Vogue

Negli ultimi giorni Chiara Ferragni ha realizzato uno dei suoi più grandi sogni. La famosa imprenditrice digitale è la protagonista della copertina di Vogue del 7 ottobre 2021. Un’emozione indescrivibile per una delle icone della moda italiana! Oltre a posare per la famosa rivista, Chiara ha aperto il suo cuore ed ha raccontato dettagli e retroscena sulla sua vita, privata e lavorativa, senza segreti. La narratrice di sé più seguita dagli italiani ha svelato qualcosa che nessuno sapeva.

Leggi anche Chiara Ferragni realizza uno dei suoi più grandi sogni: “Dopo sacrifici e duro lavoro”

Chiara Ferragni si racconta: “Ho delle preoccupazioni, ma riguardano la vita intima”

Chiara Ferragni ha parlato della sua vita, ha aperto il suo cuore ed ha svelato retroscena inediti sulla sua vita privata, sempre sotto le luci dei riflettori: “Tra la mia vita privata e la mia vita lavorativa il confine non è netto, ma non lo è neanche il concetto di privacy, che è soggettivo. Avendo sempre amato condividere, probabilmente per me i confini di tolleranza sono più ampi che per altri. Ci sono delle situazioni in cui tutti preferiremmo che la gente non ci riconoscesse, ma se le persone sono gentili a me non disturba”.

Ha proseguito raccontanto: “Una sera stavo tornando a casa dopo aver discusso con un ex fidanzato e avevo gli occhi gonfi di pianto, ma alla ragazza che mi ha fermata per chiedermi un selfie ho detto di sì. Perdere un po’ del tuo privato fa parte del gioco”.

  • Seguici anche sul nostro canale ufficiale di INSTAGRAM: per te meme, intrattenimento e notizie! —–> CLICCA QUI

La Ferragni ha inoltre confessato alcune sue preoccupazioni, nate soprattutto quando ha scoperto di diventare mamma. “Ho delle preoccupazioni, ma riguardano la vita intima, le mie relazioni, non quella pubblica. Quando ero incinta ho avuto paura di non essere una brava madre, di non riuscire a tenere insieme il lavoro e la famiglia. Ho la sindrome dell’impostora e molte volte mi sono chiesta: ma questa occasione che mi viene data la merito davvero? Io sono sicura di quello che sono: una donna molto più semplice di quanto pensino”.