Che studi ha fatto Damiano dei Maneskin? Il retroscena sul leader della celebre band

Insieme alla sua rock band sta conquistando il mondo, ma non tutti conoscono questa curiosità su Damiano dei Maneskin: che studi ha fatto?

Lo stiamo vedendo trionfare ininterrottamente da mesi insieme ai compagni della band di cui è leader. Prima il Festival di Sanremo, poi l’Eurovision, l’America e l’apertura del concerto dei Rolling Stones a Las Vegas.

che studi ha fatto Damiano dei Maneskin
Che studi ha fatto Damiano dei Maneskin? Il retroscena sul leader della celebre rock band (Instagram)

Leggi anche—————>>>Damiano dei Maneskin, avete mai visto suo fratello? La somiglianza è sconvolgente

Insomma, il successo dei Maneskin è un fiume in piena e ha tutta l’aria di non essere una meteora. Merito dello strepitoso talento di Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio che, dal secondo posto conquistato nel 2017 all’undicesima edizione di X Factor, sono arrivati sui palchi più importanti del mondo.

L’iconico Damiano, voce del gruppo, è dotato di un carisma in grado di incantare chiunque: attorno alla sua vita privata c’è da sempre grande curiosità e sono molti i dettagli su di lui che intrigano i fan.

Ad esempio: qual è stato il suo percorso di studi? Un dettaglio che potrebbe aiutarci a capire meglio la sua personalità: bando alle ciance, scopriamolo!

Damiano David, quali sono stati i suoi studi? Non tutti lo sanno

Stando a quanto si legge sul web, il leader della band vincitrice dell’Eurovision si iscrisse al liceo classico abbandonando il percorso la secondo anno. Molti ricorderanno che in occasione della partecipazione dei Maneskin a X Factor, il 22enne romano raccontò: “Sono stato bocciato due volte e, visto che sto qua dentro, scatta automaticamente la terza bocciatura”.

Leggi anche—————–>>>Maneskin, Damiano cambia look e divide i fan: “Meglio prima”, avete visto cosa ha fatto?

“Ho vissuto la scuola male. Sentirmi dire quello che dovevo fare e non poter esprimere la mia intelligenza. Se non sei scolasticamente intelligente non vuol dire che non lo sei”, ha spiegato. In un’intervista rilasciata a Il Messaggero, ha parlato della sensazione di insofferenza che generava in lui la scuola: “Mi stava strettissimo rimanere seduto sei ore ad ascoltare uno che raccontava cose. Io volevo saltare sul tavolo dei giudici e spaccare tutto”.

Leggi anche——————->>>Damiano dei Maneskin, avete visto il tatuaggio che ha sul collo? È inquietante…

che studi ha fatto Damiano dei Maneskin
Fonte foto: Instagram

In effetti, non si può dire che non ci sia riuscito alla grande.