La paura del Covid l’ha spinta a restare chiusa in casa per 322 giorni: la confessione lascia di stucco

Intervistata da Los Angeles Time, la star americana ha raccontato la clamorosa decisione presa per paura di contrarre il Covid.

La sua carriera televisiva non ha certo bisogno di presentazioni e, se le è stato affibbiato il soprannome di “Regina di tutti i media”, un motivo c’è sicuramente. E’ tra le donne più potenti al mondo con uno storico show andato in onda tra il 1986 e il 2011 ha monopolizzato la tv statunitense.

paura del Covid
La paura del Covid l’ha spinta a rimanere chiusa in casa per 322 giorni: la confessione lascia di stucco (Credits: Instagram)

Avrete già capito che parliamo della conduttrice, autrice, attrice, imprenditrice e scrittrice Oprah Winfrey. Solo durante gli anni del suo The Oprah Winfrey Show, ha intervistato ben 37mila persone ed ha vinto 18 Emmy Awards. Perfino Harry e Meghan hanno scelto lei per la clamorosa intervista che ha sconvolto la Royal Family.

Un percorso professionale tra i più soddisfacenti in assoluto nella storia televisiva mondiale, che le ha anche permesso di fare una scelta clamorosa in questi ultimi anni di pandemia. Ciò che Oprah ha raccontato al Los Angeles Times ha davvero dell’incredibile ed è stato riportato anche da People.

Il retroscena è venuto fuori in occasione della presentazione del suo nuovo documentario The Color of Care.

Oprah Winfrey, non avete idea cosa ha fatto per paura del Covid: resterete a bocca aperta

Generando non poco stupore, la Winfrey ha rivelato di essere rimasta chiusa in casa per 322 giorni per paura di contrarre il Coronavirus e di essere riuscita perfettamente ad abituarsi all’isolamento “senza avere persone attorno”.

Una decisione quanto mai singolare che ha spiazzato perfino i suoi amici: “Ricordo un momento in cui la mia cara amica Gayle King ha detto: ‘Non ti manca essere circondata dalle persone?’. Io ho risposto: ‘Eh, in realtà no'”.

Certamente, il fatto di chiudersi in casa è stato motivato da un ragionamento, esposto anche nel corso dell’intervista. “Ogni giorno ero in mezzo a un pubblico di 350 persone due volte al giorno. Quindi avrei stretto mani, firmato autografi, scattato selfie e avrei avuto parecchie attenzioni stando in mezzo alla gente”.

Un’occasione mai capitata prima per lei, che da donna in carriera quale è, è sempre stata piena di impegni. Stavolta invece ha avuto modo di essere totalmente se stessa e di pensare solo al momento presente.

La celebrità americana ha ammesso di essere fortunata nel potersi permettere una cosa del genere: “Puoi farlo quando non devi preoccuparti del tuo prossimo stipendio. Non dovevo preoccuparmi di: ‘Potrò pagare l’affitto?’, ‘Potrò comprare da mangiare?'”.

paura del Covid
Credits: Instagram

Voi lo avreste mai immaginato?