Loredana Bertè Sanremo 2019: testo completo de Cosa ti aspetti da me

Bertè Sanremo 2019 testo
Loredana Bertè, Sanremo 2019: testo de Cosa ti aspetti da me

Sanremo 2019, Loredana Bertè: testo completo de Cosa ti aspetti da me
Sanremo 2019 è ormai alle porte. Mancano davvero pochi giorni alla prima puntata dell’incredibile Festival, prevista per il 5 febbraio. Come consueto, anche quest’anno c’è una grandissima euforia per la gara. Nonostante, infatti, le numerose polemiche dei giorni scorsi, tutti gli italiani non vedono l’ora di poter ascoltare il fior fiore della musica nostrana. I concorrenti in gara, infatti, sono stata annunciati ufficialmente. Così come i duetti previsti per la quarta serata. Ma, invece, per quanto riguarda i testi delle canzoni? Beh, scopriamoli insieme.

Per ulteriori news sul Festival di Sanremo e tutto quello che c’è da sapere su questa incredibile rappresentazione musicale –> clicca qui

Vuoi conoscere tutti gli altri testi di Sanremo 2019? Li trovate qui –> Testi Canzoni Sanremo 2019: tutti i brani in gara al Festival

Testo Cosa ti aspetti da me, Loredana Bertè Sanremo 2019

Come dicevamo, infatti, c’è una grandissima euforia per quest’edizione di Sanremo 2019. Fino ad oggi, vi avevamo parlato esclusiva mene dei cantanti in gara, dei duetti, dei super ospiti e dei conduttori. Ma mai, invece, dei testi. Finalmente, grazie a Tv Sorrisi e Canzoni, uscito in edicola il 29 gennaio, possiamo svelarveli completamente. Ecco a voi, Loredana Bertè, Sanremo 2019: testo de Cosa ti aspetti da me. Il testo, scritto dalla cantante con Gaetano Curreri, Piero Romitelli e Gerardo Pulli, parla dei desideri e delle attese che riponiamo nelle persone. In particolare, nella sfera sentimentale.

Loredana Bertè, Sanremo 2019: testo de Cosa ti aspetti da me

C’è qualcosa che non va

Per essere seduti qui

Per dirsi almeno

E dire almeno le cose inutili

Che ti sembra vero solo se

Doveva andare poi così

Che vuoi dare tutto

Vuoi dare tutto e resti lì

Ed io ci credevo

Ed io ci credevo sì

Ci vuole soltanto una vita

Per essere un attimo

Perché ci credevi

Perché ci credevi sì

Ti aspetti tutta una vita

Per essere un attimo

Che cosa vuoi da me

Che cosa vuoi da me

Cosa ti aspetti dentro te

Che tanto non lo sai

Tanto non lo vuoi

Quello che cerchi tu da me

Che cosa vuoi per me

Che cosa vuoi per te

Cosa ti aspetti in fondo a te

C’è qualcosa che non va

E tutto poi finisce qui

Puoi fare a meno

Di fare almeno le cose facili

Se è vero poi più vero è

Se va bene va bene così

E fragile fragile resti lì

E io ci credevo

Io ci credevo sì

Ci vuole soltanto una vita

Per essere un attimo

E tu ci credevi

Tu ci credevi sì

Ti aspetti tutta una vita

Per essere un attimo

Che cosa vuoi da me

Che cosa vuoi da me

Cosa ti aspetti dentro te

Che tanto non lo sai

Tanto non lo vuoi

Quello che cerchi tu da me

Che cosa vuoi per me

Che cosa vuoi per te

Cosa nascondi dentro di te

Ma io non posso credere che

Che esista un altro amore

Che esista un altro amore come te

Ma io non posso credere che

Esista un altro amore

Esista un altro amore

Che cosa vuoi da me

Che cosa vuoi da me

Cosa ti aspetti tu da me?

Che tanto non lo sai

Tanto non lo vuoi

Quello che cerchi tu da me

Che cosa vuoi per me

Che cosa vuoi per te

Cosa nascondi negli occhi te

Che cosa vuoi da me?

Chi è Loredana Bertè: età, canzoni famose e vita privata

Loredana Bertè è uno dei concorrenti più attesi di questa 69esima edizione del Festival di Sanremo. La sua carriera è costellata di ineguagliabili successi. Ma vediamoli nel dettaglio. Loredana nasce a Bagnara Calabra il 20 settembre 1950. Dopo la precoce separazione dei suoi genitori, Loredana, insieme a sua sorella Domenica e sua madre, si trasferisce a Roma. Qui iniziano i primi passo verso il mondo dello spettacolo. Grazie a sua sorella, ma anche grazie ad un piccolo Renato Zero. Il 1975 è la data del suo esordio, con il singolo Sei bellissima. In questi anni, si lascia influenzare dalle melodie di Bob Marley. Testimone ne è il singolo E la luna bussò. Grandissimo successo della cantante. Che permette di diventare un mito non solo nella musica italiana. Ma anche all’estero. Nel 1982 pubblica Non sono una signora. Canzone scritta da Ivano Fossati. Purtroppo, però, dopo la morte della sorella Mia, avvenuta in misteriose circostanze nel 1998. E dopo una svolta autobiografica nelle sue canzone, Loredana decide di prendersi un periodo di pausa. Ritornerà sul piccolo schermo televisivo, ed in particolare al Festival di Sanremo, nel 2002, con il singolo Dimmi che mi ami. Gli anni successivi sono davvero tormentati. Fino a quando, nel 2018, calca l’onda del successo. Pubblicando, insieme a Boomdabash, il tormentone estivo Non ti dico no. Permettendole, poi, di partecipare all’attuale edizione del Festival di Sanremo.