Virginia Raffaele accusata di satanismo: arriva la replica della co-conduttrice di Sanremo 2019
Virginia Raffaele accusata di satanismo: arriva la replica della co-conduttrice di Sanremo 2019

Sanremo 2019, Virginia Raffaele ha deciso di replicare alle accuse di satanismo mosse contro di lei in seguito ad uno sketch al Festiva.
Negli ultimi giorni è letteralmente esplosa la polemica nei confronti di Virginia Raffaele. La co-conduttrice del 69esimo Festival di Sanremo è finita al centro del ciclone mediatico a causa di uno sketch in cui la bravissima imitatrice sul palco dell’Ariston avrebbe invocato per più di una volta, precisamente cinque, addirittura Satana. Subito dopo l’accaduto migliaia di credenti si sono sentiti toccati in negativo dalla cosa. Dunque, in nome di essi, Don Aldo Buonaiuto ha chiesto pubblicamente alla Raffaele di spiegarsi e chiedere scusa per ciò che ha fatto. In questi giorni molti programmi televisivi hanno ripreso la notizia ed oggi arriva così la risposta della diretta interessata, ovvero Virginia Raffaele. Le sue parole di risposta arrivano dalle pagine del Fatto Quotidiano: “A me dispiace sempre quando qualcuno soffre o si offende o ci rimane male. Ma sono troppo ironica per lasciarmi trascinare in una polemica così tetra e lugubre, oltreché surreale. In effetti, ora che ci penso, da piccola riuscivo a girare i piedi all’incontrario. Tant’è che ho ancora le rotule allentate. Avrei pure delle foto ma non gliele do, sennò sono spacciata“.

Per essere sempre aggiornati in tempo reale sulla polemica nata intorno allo sketch di Virginia Raffaele al Festival di Sanremo 2019, allora CLICCA QUI

Polemica Virginia Raffaele, la co-conduttrice di Sanremo 2019 replica anche a Matteo Salvini

Nel coro della polemica che si è sollevata intorno a Virginia Raffaele si è inserito anche il Vicepremier Matteo Salvini che ha dichiarato che quello delle sette sataniche è un problema da non prendere assolutamente alla leggera. La Raffaele risponde, con la solita ironia che la contraddistingue al leader della Lega in questo modo: “Ma nemmeno per sogno. Solo che ho un problema: non ho proprio capito qual è il problema“. Insomma lo sketch non è andato giù a molte persone che si sono sentite letteralmente offese dalla Raffaele che però, con queste parole ha espresso chiaramente il suo pensiero.