Vienna, vile attentato: immagini agghiaccianti degli assalitori

Vienna, vile attentato nella serata di ieri lunedì 2 novembre: immagini agghiaccianti degli assalitori.

Vienna, vile attentato: immagini agghiaccianti degli assalitori
Vienna, vile attentato: immagini agghiaccianti degli assalitori. fonte getty

Sono state ore decisamente drammatiche queste da poco trascorse, un attentato ha colpito il cuore di Vienna. Si parla di almeno tre persone morte e 15 rimaste ferite, 7 in modo grave, anche se tutto resta ancora incerto. Sono stati avviati una serie di attacchi armati intorno alle 20, in diversi punti della città. Diversi spari sono stati lanciati vicino alla sinagoga nel centro di Vienna. Una notizia che ha sconvolto tutto il Paese, già scosso dalla situazione delicata vissuta, a causa dell’emergenza coronavirus. Le immagini mostrate hanno scosso letteralmente tutto il mondo, in balìa da diverso tempo di questi assurdi attacchi terroristici. Nei giorni scorsi ad essere nuovamente colpita Nizza, già paralizzata dai precedenti attentati. Il ministro dell’interno Karl Nehammer ha invitato la popolazione a restare in casa, ed evitare di mandare i bambini a scuola.

Vienna, attentato nelle scorse ore: immagini agghiaccianti

Nella serata di lunedì 2 novembre la città di Vienna è stata colpita da un attacco terroristico, intorno alle ore 20. A quanto pare, stando alle prime notizie arrivate, almeno uno degli assalitori è stato ucciso, si trattava di un simpatizzante dell’Isis. Purtroppo però un altro è ancora in fuga e nella capitale austriaca da ore è stata emanata una caccia all’uomo. Le unità di pronto intervento sono subito entrate in azione per cercare di portare in sicurezza la città. Diversi al momento i feriti, alcuni anche in condizioni gravi e si parla di almeno tre morti.

Vienna, vile attentato: immagini agghiaccianti degli assalitori
Vienna, vile attentato: immagini agghiaccianti degli assalitori

Il cancelliere Sebastian Kurz ha parlato di un “ripugnante attacco terroristico” preparato dagli assalitori in modo molto professionale. Un momento difficile e drammatico per l’Austria colpita nel cuore. Le immagini mostrano chiaramente la fuga delle persone in strada, e le forze dell’ordine pronte a vigilare la situazione. La popolazione è stata invitata nella giornata di oggi 3 novembre a restare in casa, dato che sono ancora in corsa le ricerche dell’altro attentatore. Al momento la polizia ha anche condotto delle perquisizioni nella casa dell’assalitore che è stato ucciso, ed è giunto alla luce che la cintura esplosiva con la quale era stato trovato era soltanto un ‘falso’. L’Europa e tutto il mondo si stringono intorno all’Austria.

Segui anche il nostro canale instangram–>> clicca qui