Covid Campania, De Luca rompe il silenzio: “Servono provvedimenti rigorosi”

Covid Campania, il governatore De Luca rompe il silenzio: “Servono provvedimenti rigorosi”.

Covid Campania, De Luca rompe il silenzio: "Servono provvedimenti rigorosi"
Covid Campania, il govenratore rompe il silenzio: “Servono provvedimenti rigorosi”

Da pochissimo sembrerebbe che il ministro della salute Roberto Speranza abbia firmato l’ordinanza decisiva, confermando la posizione della Campania in fascia gialla. La giornata di oggi 10 ottobre è stata interessata dal controllo dei 21 parametri presi in considerazione per l’inserimento delle regioni nelle fasce di rischio. Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha sempre manifestato fin dall’inizio il suo dissenso per la decisione presa dal governo. Infatti, stando alle sue parole, la regione si trova in una situazione alquanto delicata, se non allo stremo. Per questo, dopo le numerose polemiche sono stati effettuati dei controlli per cercare di capire la situazione. Ma come abbiamo anticipato, anche questa volta la Campania sembra essere stata confermata in zona a minor rischio. Il governatore De Luca ha così deciso di esprimere le sue ferme considerazioni: “Servono provvedimenti rigorosi”. 

Covid Campania, De Luca rompe il silenzio dopo l’ultima ordinanza

Dopo che la Campania a quanto pare sembrerebbe essere stata inserita nuovamente in zona gialla, nella nuova ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza, il governatore De Luca ha prontamente deciso di dire la sua al riguardo. La dichiarazione del governatore non lascia certamente spazio a dubbi. De Luca ha espresso la sua opposizione, infatti, stando alle sue parole la collocazione della Campania era stata già decisa ieri. Il governatore ha riconfermato che sulla linea di rigore sempre seguita dalla Regione, solleciterà nelle prossime ore e nei prossimi giorni i ministeri dell’Interno e della Salute per assumere provvedimenti rigorosi. E’ necessario riuscire a contrastare l’epidemia. “Le immagini come quelle del lungomare di Napoli non sono più tollerabili, o di strade e quartieri abbandonati a se stessi“, ha dichiarato Vincenzo De Luca.

Covid Campania, De Luca rompe il silenzio: "Servono provvedimenti rigorosi"
Covid Campania, De Luca rompe il silenzio: “Servono provvedimenti rigorosi”

Quest’ultimo continua a seguire la linea del rigore, invitando il Governo di instaurare misure più restrittive, per cercare di attenuare la curva dei contagi. La Campania è una delle regioni che nelle ultime settimane sta riscontrando un alto numero di positivi, proprio per questo il governatore chiede maggior responsabilità e rispetto delle regole.

Segui anche il nostro canale instangram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui