Belen Rodriguez saluta Maradona con un video ‘speciale’: quel ballo lasciò tutti senza parole

Belen Rodriguez saluta il connazionale Diego Armando Maradona con un video davvero speciale. L’argentina ricorda quando ballò con el Pibe de Oro sul palco di Amici.

belen maradona
Belen saluta Maradona ricordando quella volta che hanno ballato insieme sul palco di Amici

Il 25 novembre 2020 si è spento il più grande calciatore di sempre. Diego Armando Maradona è passato a miglior vita all’età di 60 anni. Il mondo piange per la sua scomparsa e sono migliaia e migliaia i messaggi sui social per ricordare lo storico numero 10 del Napoli e della nazionale argentina. Dagli ex campioni, agli attuali giocatori, dagli uomini di calcio, da politici, dagli amanti del calcio, dai tifosi: Maradona era amato ed adorato da tutti, in tutto il mondo. La sua perdita ha lasciato un enorme vuoto nel mondo del calcio e non solo. Anche la sua connazionale, Belen Rodriguez, ha voluto salutare el Pibe de Oro mostrando a tutti il video di quando ballarono insieme sul palco di Amici di Maria de Filippi.

Belen Rodriguez saluta Maradona con un video ‘speciale’: quel ballo lasciò tutti senza parole

Diego Armando Maradona non era solo il Dio del calcio, aveva anche altre passioni, oltre la vita, anche il ballo. El Pibe de Oro amava danzare ed infatti nel 2018, in occasione della sua ospitata ad Amici di Maria de Filippi, decise di regalare una sua esibizione di ballo con la Rodriguez. Belen e Diego regalarono al pubblico una sensuale cumbia che incantò tutto il pubblico da casa e quello presente. “Tu, starai bene da tutte le parti! Gracias Diego” ha scritto Belen come didascalia al suo post su Instagram che contiene un’immagine del campione ed il video della loro esibizione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝑩𝒆𝒍𝒆𝒏 (@belenrodriguezreal)

E’ scomparso colui che ha incantato tutti sui campi di calcio. Tutti i napoletani si sono riversati, ieri 25 novembre, per le strade della città per salutare l’idolo di tutti i tempi, il ‘figlio di Napoli’. Nella città partenopea Diego ha espresso il suo enorme talento regalando alla città due scudetti con indosso la maglia azzurra.