Dpcm Natale, cosa si può fare e cosa no durante le festività: gli ultimi aggiornamenti dal Governo

A pochi giorni dall’entrate in vigore del Dpcm Natale, il Governo ha ulteriormente detto cosa si può fare e cosa no durante le festività.

Dpcm Natale cosa si può fare
Dpcm Natale, cosa si può fare e cosa no durante i giorni festivi: tutti gli ultimi aggiornamenti. Fonte Foto: Pixabay

Sono trascorsi alcuni giorni da quando il premier Conte, in diretta da Palazzo Chigi, ha ampiamente illustrato il Dpcm in previsione del Natale e di tutte le altre festività. Era esattamente Mercoledì 3 Dicembre quando, a poche ore dalla scadenza dell’ultimo decreto annunciato nei primi giorni di Novembre, ne entrava in vigore uno completamente nuovo. E, soprattutto, completamente diverso da quello precedente. Come raccontato in un nostro recente articolo, la suddivisione dell’Italia in tre zone continua ad essere un’opzione valide per contenere la diffusione del Covid. Anche perché, come annunciato dal Presidente del Consiglio, questa scelta sta portando dei buoni risultati. Quello che, però, è decisamente cambiato riguarda principalmente l’introduzione di nuove e drastiche misure in previsione dell’arrivo delle festività. E, soprattutto, per limitare una terza ondata nei primi mesi del 2021. In questi ultimi mesi, lo sappiamo, ci è sempre stato detto che sarebbe stato un Natale completamente diverso da tutti gli altri. E, purtroppo, queste ultime misure ce lo testimoniano alla grande. Ecco, ma la domanda sorge spontanea: cosa si può fare e cosa no durante le festività? Qualche ora fa, il Governo è nuovamente intervenuto. Vediamo tutti i dettagli.

Dpcm Natale, cosa si può fare e cosa durante le festività: le ultime

Sono trascorsi diversi giorni da quando il premier Giuseppe Conte, in diretta da Palazzo Chigi, ha ampiamente illustrato il Dpcm Natale, eppure i ‘dubbi’ sono ancora tantissimi. Appurato che, nonostante le festività, ci sarà, su tutto il territorio nazionale, il coprifuoco dalle 22:00 alle 5:00 del mattino dopo (salvo a Capodanno che sarà valido fino alle 7:00 del mattino seguente) e che sono vietati gli spostamenti tra Regioni e il 25, 26 Dicembre e il 1 Gennaio anche tra Comuni, cosa si può fare? In queste ultime ore, come dicevamo precedentemente, il sito ufficiale del Governo ha aggiornato le domande più frequenti. Le cosiddette ‘Faq’, quindi. Spiegando ampiamente, quindi, cosa si può fare e cosa non si può assolutamente fare nei giorni di festività. La domanda più frequente è, com’è giusto che sia, se si possono andare a trovare persone anziane e/o genitori soli. Ovviamente, questo non è assolutamente vietato. Anche perché è specificato che c’è la possibilità di andare ad assistere persone non autosufficienti. Anche se, però, è fortemente consigliato di evitare. Dal momento che, lo sappiamo benissimo, i soggetti più a rischio sono proprio le persone con un’età avanzata. Altra domanda particolarmente gettonata sembrerebbe interessare i genitori separati. Questi possono andare a trovare i figli minorenni? Assolutamente si! Anche se, com’è giusto che sia, è necessario rispettare tutte le condizioni adatte.

Dpcm Natale cosa si può fare
Font Foto: Instagram

Insomma, queste sono le domanda più gettonate. Ma, vi assicuriamo, ce ne sono tantissime altre che potranno esaudire ogni vostra risposta. Dateci un’occhiata, non ve ne pentirete!