Andrea Bocelli, dolorosa confessione sull’origine della cecità: “Tentarono di curarmi…”

Andrea Bocelli, la dolorosa confessione sull’origine della cecità: “Hanno tentato di curarmi, ma non servì”.

Andrea Bocelli, la dolorosa confessione sull'origine della cecità
Andrea Bocelli, la dolorosa confessione sull’origine della cecità

E’ un grandissimo, eccezionale e amatissimo tenore, Andrea Bocelli ha incantato e continua ad incantare con la sua preziosa voce. Non tutti sanno che Bocelli ha iniziato lavorando in modo completamente diverso, infatti, dopo aver lavorato per un anno come assistente in uno studio legale, decise di lasciare quella mansione per dedicarsi completamente al canto, prendendo lezioni private. La sua notorietà ha avuto origine nel 1993, quando cantò il duetto Miserere con Zucchero, per poi consolidarsi con Il mare calmo della sera, con cui vinse a Sanremo nel 1994 tra le Nuove Proposte. Da quel momento, per il grandissimo tenore incomincia la scalata verso il successo, e non poteva essere diversamente dato che possiede un talento che pochi hanno mai conosciuto. Andrea è ipovedente fin dalla nascita, per un glaucoma congenito. Ma ha rivelato di aver perso completamente la vista anni dopo.

Andrea Bocelli, una confessione inaspettata: “Tentarono di curarmi”

Andrea Bocelli è un grandissimo tenore, amato in tutto il mondo. Per lui, la musica è stata una salvezza, l’ha circondato e abbracciato amorevolmente. Negli anni ha raggiunto un successo e una fama incredibile, e ha cantato in moltissimi Paesi. Bocelli è ipovedente dalla nascita, per un glaucoma congenito; la madre capì che bastava un piccolo giradischi per renderlo sereno, l’unico modo per consolare il suo bambino dai dolori agli occhi. In seguito ha perso completamente la vista a causa di un incidente. Infatti, durante una partita di calcio, subì una pallonata sugli occhi che gli fece perdere totalmente la vista a dodici anni. Ha confessato che dopo quell’episodio hanno cercato anche di curarlo, ma purtroppo senza risultato.

Andrea Bocelli, la dolorosa confessione sull'origine della cecità
Andrea Bocelli, la dolorosa confessione sull’origine della cecità: racconta tutta la verità

Tentarono di curarmi, ma non servì“, ha confessato Bocelli. Ma non si è mai dato per vinto e grazie alla musica è riuscito a toccare in pieno la salvezza. Un talento che l’ha condotto ad un successo incredibile , tutto pienamente meritato.

Segui anche il nostro canale instagram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui