Giovanni Longobardi dopo Uomini e Donne: ‘Se tornassi indietro, cambierei tutto’, la rivelazione inaspettata

Giovanni Longobardi è stato uno dei protagonisti indiscussi della scorsa edizione di Uomini e Donne, cosa ci ha raccontato in esclusiva. 

Giovanni di Uomini e Donne
Ricordate Giovanni di Uomini e Donne? Cosa ha raccontato ai nostri microfoni. Fonte Foto: Instagram

È stato uno dei protagonisti indiscussi della scorsa edizione di Uomini e Donne, Giovanni Longorbardi. Giunto nella trasmissione di Maria De Filippi tra il parterre maschile, il giovane campano si è facilmente contraddistinto da tutti gli altri suoi compagni di viaggio. Dotato di un immenso fascino e di un carattere forte e determinato, il bel Longobardi ha fatto immediatamente breccia nel cuore di tutto il pubblico italiano. È proprio per questo motivo che, dopo il suo ‘addio’ al programma, la redazione di Sologossip ha deciso di contattarlo per un’intervista esclusiva. Ai nostri microfoni, infatti, Giovanni si è letteralmente raccontato. Concentrandosi, quindi, non soltanto la sua pregressa esperienza a Uomini e Donne, ma anche svelando quali sono i suoi prossimi progetti ed impegni. Scopriamo ogni cosa nel minimo dettaglio.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui

Uomini e Donne, Giovanni Longobardi si racconta: ‘Se tornassi indietro, cambierei tutto’

  • Ciao Giovanni, partiamo subito: sei stato uno dei protagonisti della scorsa edizione di Uomini e donne, cosa ti ha spinto a prendere parte? ‘Loro mi cercavano da tanto tempo. Io avevo già partecipato a Temptation Island come tentatore due anni prima’;
  • Perché non hai partecipato sin dal primo momento: eri impegnato? ‘Si, ero impegnato. E poi non me la sentivo molto. Giocando a calcio, non avevo la possibilità degli orari. Poi loro hanno fatto in modo di spostare anche le registrazioni per farmi andare. E così ho deciso di partecipare. Ho preso parte solo per un motivo, però: avevo perso mio padre da un mese di mezzo ed io volevo evadere mentalmente. Sono andato lì solo per quello, quindi, non per cercare l’amore’;
  • Oltre a Veronica, hai iniziato una conoscenza anche con Roberta: ‘Appena arrivato in studio, lei mi invitò dubito a ballare. Da lì, mi ha lasciato il numero a fine puntata, ci siamo sentiti per quattro/cinque giorni e poi siamo usciti’;
  • Di lei cosa ti ha colpito? ‘Roberta è una donna che fa sempre quello che si sente. Anche quando lei mi ha invitato a ballare, non si è affatto creata il problema, dato che è una cosa che ti aspetti più da un uomo. Ecco, lei ha agito di istinto. E questa è, senza alcun dubbio, una cosa che ho apprezzato. Ovviamente, è anche una bellissima donna’;
  • L’hai mai più sentita dopo il programma? ‘Si, giusto un paio di messaggi. Ma le ho detto che non ce l’ho affatto con lei. E che se, un giorno, dovesse capitare la possibilità di prendere un caffè per qualche chiarimento, lo potremmo fare in modo amichevole’;
  • Perché hai deciso di abbandonare? ‘Non vedevo nessuna situazione per cui valesse la pena perdere del tempo e, magari, provarci. Non mi fidavo di nessuno lì, nemmeno di Veronica. E, quindi, quando ho capito che non c’era nulla di forte da farmi restare, siccome non mi interessava la televisione, la popolarità e far sfruttare la mia immagine come fanno tanti altri, ho deciso di andare via.
  • Recentemente, sul tuo canale social ufficiale, hai scritto ‘lo studio di Uomini e Donne non è un posto che mi appartiene. Se fai il pagliaccio e l’attore, vai bene’: fai riferimento a qualcosa in particolare? ‘No, dico soltanto che a chi sta lì dentro per non concludere nulla, non gli si dice nulla. Invece, chi sta lì per creare una storia, si sente dire che è una storia finta. Quindi, non capiscono nulla. Stanno da tanti anni lì dentro, ma non riescono a capire quando una storia è vera o quando non è vera. Io sono arrivato a pensare che non sono neanche così stupidi e che, addirittura, ci marciano anche sopra a queste situazioni’;
  • Se ti dovessero richiamare, parteciperesti nuovamente? ‘Assolutamente no!’;
  • Perché? ‘Vivo di vita reale, non di vita finta. Non sono come alcune persone che ritornerebbero’;
  • Se potessi tornare indietro nel tempo, c’è qualche cosa che non faresti nuovamente? ‘Si, farei tutto il contrario di quello che ho fatto in quel percorso. Mi sarei  aperto e rapportato con più persone. Non fermandomi, quindi, alla prima situazione’.

Giovanni Longobardi: ‘Mi hanno proposto il GF spagnolo’

  • Parliamo di te: se dovessi descriverti con tre aggettivi, quali useresti? ‘Giovanni è una persona disponibile, umile e si mette sempre a disposizione degli altri. Però, se mi viene fatto un torto, sono il contrario’;
  • Sappiamo che tu sei il primo di tre figli: che rapporto hai con i tuoi fratelli? ‘Loro sono la mia vita’;
  • Ti hanno sostenuto nel tuo percorso? ‘Assolutamente si! Io sono cresciuto molto in fretta e loro mi hanno sempre appoggiato su tutto. Anche perché molte decisioni le ho prese da solo. Quindi, diciamo che nessuno mi doveva appoggiare. Dovevo soltanto decidere e sbagliare il meno possibile’;
  • Hai mai fatto una scelta sbagliata? ‘Si, ho sbagliato a sposarmi, perché non ero convinto al 100%. Anche questa, però, è stata un’esperienza importante. Nel senso, io quel momento, pensavo che sarebbe stata la cosa giusta. Il problema, però, non è stata la mia ex, ma ero io’;
  • Perché dici così? Lo hai detto anche durante il tuo percorso a Uomini e Donne: ‘Perché, ti ripeto, ho vissuto tanto, ho girato tanto, tante città, ho vissute tante donne, tante serate e tanti momenti di divertimento e sono stato molto facilitato nel volere quello che volevo. Nel senso che ho sempre ottenuto quello che volevo: qualsiasi cosa che mi sono messo in testa, me lo sono sempre preso. Quindi, fermarmi, pensare di fare una famiglia e di sentirmi vincolato, mi mandava al manicomio dopo un po’. Non ero pronto, quello è il problema’;
  • Come sei tu in amore? ‘Sono un po’ particolare: do tutto e do tanto, però nello stesso tempo non voglio un amore malato. Ovvero, voglio i miei spazi ed anche io li concedo. Però, devi sempre dimostrami fiducia’;
  • Per te è difficile avere fiducia in una persona? ‘No, non è difficile. È più difficile dimostrarlo, però’;
  • Dal punto di vista sentimentale adesso sei impegnato? ‘Non mi va di parlare della mia vita, però sto molto molto bene’;
  • Ti piacerebbe partecipare ad un altro programma tv? Se si, quale? ‘Si, mi piacerebbe. Il Grande Fratello, ad esempio, mi piacerebbe. Prima ero anche amico di Signorini, poi sono successe delle situazioni. Diciamo che qui in Italia è un po’ difficile. Infatti, mi avevano proposto il Grande Fratello spagnolo. Poi si vedrà’;
  • Cos’è successo con Signorini? ‘C’è stato un malinteso, un battibecco. Prima ci sentivamo, ci messaggiavamo. Insomma, avevamo un rapporto semplicissimo, normalissimo. Poi, però, ci siamo persi un po’ per strada’;
  • Hai nuovi progetti in corso? ‘Ho solo progetti di vita reale’;
  • Questo 2021 è iniziato da poco, cosa ti auguri da questo anno nuovo? ‘Tutto quello che si è preso il 2020. Purtroppo, sono state quasi tutte cose negative. Diciamo che mi spero di soffrire meno di quello che ho sofferto nel 2020 per via della pandemia e la scomparsa del mio papà’;
  • Come ti vedi da qui a 10 anni? ‘Quello che sogno per me è a breve termine. Vorrei una famiglia che mi possa dare quello che non ho avuto fino ad adesso, magari che mi riesca a fare mettere la testa a posto. E vorrei un figlio a cui dare il nome di mio padre’.
Giovanni di Uomini e Donne
Fonte Foto: Instagram

Insomma, Giovanni si è raccontato come mai prima d’ora. Nel frattempo, la nostra redazione gli fa i nostri più sinceri auguri per il suo futuro.