C’è posta per te, Piera chiama i suoi figli dopo un allontanamento: “Vi chiedo perdono”

C’è posta per te, Piera chiama i suoi figli dopo un allontanamento: “Vi chiedo perdono, non ce la faccio a stare senza di voi”.

C'è posta per te, Piera chiama i suoi figli dopo un allontanamento: "Vi chiedo perdono, non ce la faccio a stare senza di voi"
C’è posta per te, Piera chiama i suoi figli dopo un allontanamento: “Vi chiedo perdono, non ce la faccio a stare senza di voi”

Una nuova stagione del seguitissimo programma di Maria De Filippi, C’è posta per te, ha allietato per diverse sere i telespettatori, e fin dall’ inizio non ha certamente deluso le aspettative del pubblico, che si è sempre mostrato molto preso, commentando spesso quanto accaduto. La conduttrice riesce a far immergere completamente i telespettatori nelle storie che vengono riportate in studio, da coloro che vogliono riallacciare un rapporto ormai spezzato, ritrovare una persona cara o fare una meravigliosa sorpresa, invitando un ospite speciale. Tra un vortice di emozioni, lacrime, ma anche molti scontri dovuti alle diverse incomprensioni sorte nel corso del chiarimento, C’è posta per te non smette mai di stupire. Questa sera, sabato 13 marzo, una nuova puntata è appena iniziata, esattamente l’ultima di questa stagione, e come sempre, i colpi di scena avvolgono la serata. La storia appena raccontata vede protagonista Piera, che chiama due suoi figli dopo un allontanamento.

Segui anche il nostro canale ufficiale instagram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui 

C’è posta per te, Piera chiama i suoi figli Antonio e Giovanni: “Non ce la faccio a stare senza di voi”

La storia raccontata a C’è posta per te vede al centro dell’attenzione Piera, una madre arrivata nel programma per chiamare i suoi figli, dato che dopo essere andata via di casa ha avuto un allontanamento con due dei tre. La scelta della donna è arrivata dopo un matrimonio che non le dava l’amore che desiderava. Tra lei e il suo ex, il rapporto col tempo si raffredda e cominciano a vivere come separati in casa. Nel 2014 inizia a risentire un ragazzo che ha fatto parte del suo passato, e dopo un anno decidono di incontrarsi. Dopo un rapporto celato alla sua famiglia, questo legame viene scoperto. Piera vive per due anni ancora in casa, ma nel 2017 decide di andare via.  In quel periodo ha cercato di restaurare il rapporto spezzato con due dei suoi figli, ovvero Antonio e Giovanni, ma non è riuscita a riconciliarsi. Ed ecco la scelta di chiamarli a C’è posta per te. Una volta arrivati in studio, inizia il confronto. I due figli della donna mostrano diverse titubanze, e prima ancora di farla parlare hanno chiesto cosa avesse lei detto a Maria de Filippi.

C'è posta per te, Piera chiama i suoi figli dopo un allontanamento: "Vi chiedo perdono, non ce la faccio a stare senza di voi"
C’è posta per te, Piera chiama i suoi figli dopo un allontanamento: “Vi chiedo perdono, non ce la faccio a stare senza di voi”

Piera ha mostrato il malessere provato, ed è scoppiata in pianto, dopo aver espresso il dolore provato per la mancanza di un legame con i due ragazzi. “Vi chiedo perdono, non ce la faccio a stare senza di voi”, ha ribadito. Maria De Filippi ha cercato di far ragionare i due ragazzi, ponendo a loro molte domande per sciogliere il nodo della questione. “Come mai sta in Svizzera con lui? Se davvero ha bisogno di noi..”, ha affermato Antonio, riferendosi al compagno della madre.

C’è posta per te, Piera vuole rivedere i suoi figli

A C’è posta per te una nuova storia è al centro dell’attenzione del pubblico. Protagonista Piera che arriva nel programma per riuscire a rivedere i suoi figli, dopo un allontanamento. Un confronto pieno di emozioni, in cui la donna ha mostrato il dolore provato per questa crepa che ha spezzato il loro rapporto. Alla fine di questo confronto, Antonio e Giovanni, i due figli di Piera, decidono di aprire la busta e abbracciano Piera.