Tu si que Vales, addio a Nerina: la tragica notizia commuove tutti

Tu si que Vales, addio a Nerina: la tragica notizia commuove tutti; aveva incantato il pubblico suonando al piano.

nerina tu si que vales
Tu si que Vales, addio a Nerina: la tragica notizia commuove tutti; aveva incantato il pubblico suonando al piano. (Fonte Youtube)

Una notizia tristissima, quella arrivata nelle scorse ore. È morta Nerina Peroni, la pianista 81 enne che aveva incantato giuria e pubblico nel corso dell’ultima edizione di Tu si que vales. La concorrente aveva emozionato tutti con la sua musica, ma anche con la sua storia.

LEGGI ANCHE —–> Tu si que vales, riprese ferme: Belen Rodriguez ha avuto un malore

Una passione, quella per il pianoforte, che l’ha accompagnata per tutta la vita: con la sua musica allietava anche i compagni della casa di riposo di Savigliano, luogo in cui viveva da anni e a cui era tanto affezionata. È proprio lì che è venuta a mancare, nella notta tra giovedì 22 luglio e venerdì 23 luglio.

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Tu si que Vales, addio a Nerina: a 81 anni conquistò la giuria e il pubblico con la sua musica

I telespettatori di Tu si qua vales non potranno non ricordarsi di lei. 81 anni ma con la grinta di una ragazzina, Nerina e il suo amore per la musica hanno commosso tutti, durante la scorsa edizione del programma di Maria De Filippi. Dalla sua casa di riposo in provincia di Cuneo decise di salire sul palco di Canale 5, incantando tutti. “Vedevamo le sue dita muoversi ed ha una velocità che non corrisponde alla sua età”, commentò la De Fiippi. Che le augurò di volare in finale. Così fu: Nerina aveva raggiunto la finale, esibendosi anche nell’ultima puntata e lasciando nuovamente tutti senza fiato.

(Fonte Youtube)

Ex maestra di musica, col passare degli anni e a causa di alcune vicissitudini aveva abbandonato la sua grande passione per la musica per diversi anni. Per poi riprenderla, con più amore e grinta di prima. Nonostante la sua età, Nerina era impegnata con regolarità in diversi eventi, che affrontava con grande positività. Un’emozione che non dimenticheremo mai, ciao Nerina!