“Il Covid mi sta uccidendo”: ha chiesto a tutti pubblicamente di pregare per lui

Messaggio shock dell’atleta: ricoverato per Covid, dal letto di ospedale, tramite i social, chiede a tutti di pregare per lui.

Covid Ceballos
“Il Covid mi sta uccidendo”: chiede a tutti pubblicamente di pregare per lui (Instagram)

Parole agghiaccianti quelle dell’ex giocatore di basket Cedric Ceballos, ricoverato in gravi condizioni per Covid.

Leggi anche———–>>>Dopo lo stop per Covid, ripartono le riprese dell’amatissima serie televisiva: annuncio fantastico, finalmente!

L’ex All Star nato alle Hawaii il 2 agosto 1969, è legato da parentela al compianto Kobe Bryant, morto prematuramente il 26 gennaio dell’anno scorso: entrò in Nba nel 1990, scelto con la 48ª chiamata assoluta dai Phoenix Suns. Tutti lo ricordano nella sua miglior stagione tra il 1994-95, con la maglia dei Lakers.

Ora lo sportivo ha lasciato tutti senza parole postando una sua immagine in cui appare nel letto dell’ospedale intubato.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

L’ex atleta malato di Covid chiede di pregare per lui: parole da brividi

“Al 10° giorno di terapia intensiva, il Covid-19 mi sta prendendo a calci. Chiedo a tutti, familiari, amici, tifosi, di pregare per me e per il mio ricovero. Se in passato vi ho fatto qualcosa, permettetemi di scusarmi pubblicamente. Ma la mia battaglia non è finita”, scrive il 52enne a corredo della foto shock pubblicata.

Leggi anche———->>>Positiva al Covid nonostante il vaccino: come sta la celebre star americana

Covid pregare
“Il Covid mi sta uccidendo”: ha chiesto a tutti di pregare per lui (Instagram)

Diventato All Star in una regular season da 21.7 punti e 8 rimbalzi di media, Ceballos ora sta combattendo la partita più importante della sua vita e tutti gli augurano di vincerla.

L’immagine ha attirato una pioggia di like e commenti di sostegno e vicinanza per Cedric, che ha sempre dimostrato tutta la sua grinta nel corso della sua brillante carriera.