“Non pensavo fosse così grave”, fu il medico ad insistere: “Forse non hai capito la situazione”

Un momento davvero drammatico, raccontato ai microfoni di Che tempo che fa: il medico fu molto chiaro con lei.

medico
Fonte: Instagram

Ospite a Che tempo che fa, domenica 10 ottobre, l’atleta che tutti amiamo e di cui tutti ammiriamo la straordinaria forza, ha raccontato il drammatico momento che si è trovata ad affrontare lo scorso mese di aprile.

Ai microfoni di Fabio Fazio, la sportiva che ha regalato all’Italia tante soddisfazioni trionfando in molte occasioni si è raccontata a cuore aperto tra gioie, dolori e traguardi come quello della medaglia d’oro nel fioretto individuale e della medaglia d’argento nel fioretto a squadre vinte alle Paralimpiadi di Tokyo.

Avrete certamente capito che si tratta si Bebe Vio, colpita durante l’infanzia dalla meningite di tipo B: a causa di un’estesa infezione provocata dalla malattia, la necrosi ad avambracci e gambe costrinse i medici a decidere per l’amputazione. A programma di Fazio, l’atleta ha raccontato l’ultima terribile vicenda capitatale la scorsa primavera.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Bebe Vio, “Non me lo aspettavo”: le parole del medico

Lo scorso mese di aprile, Bebe ha rischiato di morire per un’infezione: era andata a visitare Stromboli, dopo la pandemia: “12 km andata e ritorno, eravamo morti. Però bellissimo, ci siamo divertiti un sacco. Quelli che mi fanno le protesi si sono divertiti un po’ meno, perché ho distrutto i piedi”.

medico
Fonte foto: Instagram

“In ospedale ho preso lo Stafilococco, capita, ci sono percentuali bassissime ma io sono fortissima con le percentuali basse. Più è bassa, più io la vado a beccare. Il mio ortopedico è stato bravissimo…tra l’altro si chiama Accetta. All’inizio pensava di dovermi amputare un altro pezzo e ho detto: “Anche no”.

Leggi anche————->>>Bebe Vio: età, altezza, peso e storia della campionessa colpita dalla meningite

A quel punto il medico fu molto chiaro: “Non hai capito com’è la situazione”, le disse. “Io non pensavo fosse così grave, la stavo sottovalutando. Ho fatto le cure per debellare l’infezione, che mi stava mangiando tutto. In quel momento ero la prima a non crederci, ma mi hanno tirata su”, ha raccontato la campionessa.

medico
Fonte foto: Instagram

Un altra sfida che Bebe ha saputo vincere alla grande.