Nino D’Angelo racconta il suo momento difficilissimo: “Non avevo voglia di fare niente”

Nino D’Angelo racconta il suo momento difficilissimo: “Non avevo voglia di fare niente”, il doloroso retroscena che non tutti conoscono.

Un racconto da brividi, quello di Nino D’Angelo ai microfoni di Maria Venier. Durante l’intervista di quella che è una sua cara amica prima che una conduttrice, il cantautore napoletano ha aperto il suo cuore, raccontando i dettagli di un periodo dolorosissimo per lui.

nono d'angelo depressione
Nino D’Angelo racconta il suo momento difficile a Domenica In (Fonte raiplay)

A distanza di un anno, nel 2002, il cantante ha perso la mamma ed il papà, entrando in uno stato che, inizialmente, non sapeva cosa fosse: “Ero una nullità”. In seguito, le parole di Nino D’Angelo.

LEGGI ANCHE —–>Avete mai visto la casa di Nino D’Angelo? Dove vive il cantautore a 64 anni

Nino D’Angelo, la depressione dopo la morte dei genitori: “Ero una nullità”, il racconto del suo momento difficilissimo

“È una malattia che se uno non tocca con mano non si può capire, è inspiegabile. Diventi una nullità, non sai nemmeno tu cosa vuoi”. È così che Nino D’Angelo parla della depressione. Ospite a Domenica In, nella puntata di domenica 17 ottobre, il cantante napoletana ricorda un periodo davvero buio della sua vita. Nel 2002, perse la sua mamma e, dopo un anno, anche il suo papà.

Mara Venier ricorda quel momento mandando in onda una vecchia intervista del cantante, ospite a Domenica In nel 2002: “Uno sguardo di mia madre era una grande forza per me. Ho conosciuto la depressione, cosa che non auguro a nessuno. Sono stato fermo quattro anni, non mi andava di fare più niente”, aveva raccontato il cantante. Che racconta che, in quei momenti terribili, non riusciva ad ascoltare neanche i consigli dei figli: “In quei momenti non li vedi, vedi solo qualcosa che non sai come combattere: una nemica. Non ti fa ridere, non ti fa sognare.”

nino d'angelo instagram
Nino d’Angelo (Fonte Instagram)

LEGGI ANCHE —->Cosa fanno nella vita i figli di Nino D’Angelo? Questo ‘particolare’ ci ha lasciati senza parole

Nino racconta di essere uscito da quel tunnel grazie alla famiglia, guardando i suoi figli, e realizzando che doveva andare avanti per loro: “Ora sto meglio, ringraziando a Dio, ho avuto quattro nipoti uno più bello di un altro. Altro che antidepressivo!”. “Loro sono vita”, aggiunge Mara Venier. E proprio per lei, il cantautore ha speso parole dolcissime, sottolineando come la conduttrice sia sempre presente nei momenti di difficoltà: “Hai fatto di tutto per darmi la mano, l’Italia deve saperlo che tu sei sempre presente con noi. Ti amiamo perché tu ci ami”.