Vite al Limite, ve la ricordate Tammy Slaton? Gesto estremo dopo il programma, paura per la famiglia

Tammy Slaton è stata una protagonista di “Vite al limite”: dopo il programma, la donna ha fatto un gesto estremo

Paura per la famiglia Slaton. Tammy e la sorella avevano partecipato insieme al programma “Vite al limite”, in onda anche in Italia su Real Time. Se la sorella è riuscita a perdere peso, Tammy invece ha partecipato inutilmente al programma. Dopo l’esperienza a “Vite al limite”, Tammy si sarebbe resa protagonista di un gesto estremo, che ha recato tanto dolore, oltre che paura, alla famiglia.

LEGGI ANCHE: Vite al Limite, “Il cibo è il mio motivo di vita“: confessione choc, pesava ben 400 kg

tammy slaton vite al limite
Vite al limite, ve la ricordate Tammy Slaton? Dopo il programma ha provato un gesto estremo (Fonte: Screen YouTube)

Tammy Slaton di Vite al Limite, gesto estremo dopo il programma

Vite al limite è un reality show prodotto negli Stati Uniti e trasmesso anche in Italia su Real Time. Il programma segue la vita di persone definite patologicamente obese, le quali, partendo da un peso iniziale che supera sempre i 200kg, tentano di ridurre il proprio peso nel giro di un anno. Dopo aver perso peso, i pazienti si sottopongono ad un intervento realizzato dal chirurgo iraniano Younan Nowzaradan.

Tra le protagoniste del programma troviamo le sorelle Slaton, Tammy e Amy. Le due sono originarie del Kentucky ed hanno deciso di partecipare a “Vite al limite” per cambiare totalmente la loro vita. L’eccesivo peso, infatti, gravava pesantemente sulla loro condizioni fisica e psichica. Amy, inoltre, voleva diventare mamma e, a causa del diabete e di altri problemi legato al peso, non usciva incinta. Tammy, invece, ha vissuto un momento di profonda depressione.

LEGGI ANCHE: Vite al Limite, per la paziente del dottor Nowzaradan non c’è nulla da fare: decisione choc

sorelle-limite-oggi-tammy-amy-come-sono-diventate (1)
(Screen YouTube)

Le due sorelle decidono così di partecipare al programma, ma i risultati non sono gli stessi. Amy, infatti, riesce a perdere più di 100 chili, riuscendo a riprendere in mano la sua vita. Tammy, invece, non riesce a perdere peso. Nonostante ciò, Tammy ha deciso di proseguire il percorso di dimagrimento, ma dopo il programma si è resa protagonista anche di un gesto estremo.

LEGGI ANCHE: Vite al Limite, in clinica è successo l’inimmaginabile: Angela pesava quasi 300 kg, non immaginereste com’è ora

La Slaton, infatti, ha tentato il suicidio. Fortunatamente non c’è riuscita ed è stata salvata dai suoi parenti. Oggi Tammy continua il suo processo di dimagrimento ed è diventata anche più autonoma. Come mostrato nello spin-off “Vite al limite e poi…”, infatti, Tammy riesce a recarsi al negozio da sola, senza l’aiuto della sorella, con la quale ha smesso di convivere.