La dottoressa Pimple Popper, Jennifer: “Sarebbe un colpo durissimo”, cos’è successo

Jennifer ha chiesto aiuto alla dottoressa Pimple Popper, sapete perché? “Sarebbe un colpo durissimo”: cos’è successo alla giovane. 

L’incubo di ciascun paziente, diciamoci la verità, è proprio questo: recarsi dal medico e non solo scoprire che – dietro ad un problema apparente – possa nascondersi altro, proprio come è accaduto a Pat, ma che non possa esserci alcun tipo di rimedio. È proprio questo quello che è accaduto a Jennifer.

la dottoressa pimple popper jennifer
Jennifer a La dottoressa Pimple Popper: l’incubo che dura da anni. Credits: Discovery

“Sarebbe un colpo durissimo”, ha detto Jennifer alle telecamere de La dottoressa Pimple Popper, rivelando qualche sarebbe la sua reazione se la famosa e stimata dermatologa non riuscisse a trovare una soluzione al suo problema. Da diversi anni, infatti, la donna ha raccontato di avere una protuberanza sulla testa che condizionava fortemente la sua vita e le sue giornate. Dapprima spuntato come un semplicissimo brufolo, col passare del tempo il bozzo è aumentato sempre di più. E, al momento della sua partecipazione al programma di Real time, si faceva sempre più visibile agli occhi degli altri. È proprio per questo motivo, quindi, che Jennifer ha scelto di rivolgersi alla mitica “Pimple Popper”.

Jennifer a La dottoressa Pimple Popper, cos’è successo: “È meraviglioso”

Donna affascinante e sicura di sé, Jennifer ha scelto di chiedere aiuto a La dottoressa Pimple Popper per via di un’escrescenza che aveva sulla testa e che non la faceva sentire affatto a proprio agio col suo corpo, ma soprattutto quando era in giro o in compagnia di altre persone. “Inizialmente era piccolissimo, poi è cresciuto, ma non ho mai pensato di toglierlo perché non mi ha mai causato problemi prima d’ora”, ha inizialmente raccontato alle telecamere del programma di Real Time.

la dottoressa pimple popper jennifer
Credits: Discovery

Recatasi presso lo studio della dottoressa Sandra Lee, Jennifer ha immediatamente mostrato il suo bozzo e la dermatologa ha provveduto alla diagnosi. Si tratta di una cisti pilare, ovvero una cisti sottocutanea che si forma dal follicolo pilifero. Insomma, nulla di grave, tanto è vero che la dottoressa ha pensato subito di rimuoverla.

la dottoressa pimple popper jennifer
Credits: Discovery

L’intervento è stato velocissimo e facilissimo. Al suo termine, Jennifer si è detta davvero contenta. “È meravigliosa, non me la ricordavo così”, ha detto, sfiorando la cicatrice.