Cosa faceva Claudio Santamaria prima del gran debutto da attore? Non tutti lo immaginano

Tutti adorano Claudio Santamaria, ma non tutti sanno cosa faceva prima di compiere il suo grande debutto come attore: difficile immaginarlo.

È proprio il caso di dirlo: quest’anno Mediaset si è letteralmente superata con le fiction che ha mandato in onda. A partire Luce dei tuoi occhi, di cui si attendono con ansia le nuove puntate, fino a Giustizia per tutti, Canale 5 ha offerto un ottimo motivo per restare a casa e godersi delle storie piuttosto avvincenti.

claudio santamaria prima
Cosa faceva Claudio Santamaria prima del suo esordio come attore? Credits: Instagram

A distanza di qualche settimana dal finale di stagione di Giustizia per tutti, la mini fiction con Raoul Bova e Rocio Morales, a partire da stasera andrà in onda una nuova ed emozionante storia. Stiamo parlando proprio de L’Ora-inchiostro contro piombo, la fiction che racconta la lotta contro la mafia siciliana. Una vicenda piuttosto reale, da come si può chiaramente comprendere, e che ha come protagonista indiscusso il famoso Claudio Santamaria. Che volere di più, quindi! L’attore romano, infatti, vestirà i panni di Antonio Nicastro, il direttore del giornale L’ora che denuncia la presenza della mafia nel paese. C’è tanta attesa per il suo debutto su Canale 5, ma siete pronti a scoprire qualche cosa in più sul suo conto? Ad esempio, oggi è un attore famosissimo, ma cosa faceva il buon Santamaria prima del suo debutto?

Cosa faceva Claudia Santamaria prima del successo?

Da stasera, quindi, Claudio Santamaria vestirà i panni di Antonio Nicastro. Sappiamo benissimo, però, che prima di questo momento, l’attore romano ne ha vestiti tantissimi altri, che gli hanno conferito un successo davvero impressionante. Il suo debutto, stando a quanto si apprende, è arrivato esattamente nel 1997 nel film Fuochi d’artificio con Leonardo Pieraccioni e da allora non si è mai più fermato. Siete curiosi, però, di sapere cosa faceva prima del suo esordio sul grande schermo? Forse non tutti lo immaginano, ma spunta un retroscena davvero inedito.

Stando a quanto si apprende dal web, infatti, sembrerebbe che – ancora prima di compiere il suo debutto – Claudio Santamaria abbia lavorato come doppiatore. Dapprima, quindi, c’è stata questa piccola parentesi, poi si è immediatamente dedicato agli studi di recitazione. Prima ancora del suo debutto sul grande schermo, infatti, il buon Santamaria ha esordito in teatro con diversi spettacoli.

claudio santamaria prima
Credits: Instagram

Conoscevate questo retroscena?