Gerry Scotti, domanda imbarazzante: il conduttore non si tira indietro e parla di un aspetto molto ‘intimo’

Ospite di Fedez a Muschio Selvaggio, Gerry Scotti ha spiazzato tutti rispondendo con grande sincerità ad una domanda alquanto imbarazzante.

Sempre elegante e garbato, Gerry Scotti è sempre stato tanto apprezzato dal pubblico proprio per queste sue qualità. Eppure, ciò che colpisce è la sua capacità di essere comunque spontaneo e alla mano e di trasmettere una sensazione di familiarità che va oltre il mezzo televisivo.

Gerry Scotti domanda imbarazzante
Gerry Scotti, domanda imbarazzante: il conduttore non si tira indietro e confessa un aspetto molto ‘intimo’ (Credits: Mediaset Infinity)

Il famoso volto Mediaset è stato ospite di recente al podcast Muschio Selvaggio condotto da Fedez ed ha travolto tutti con la sua simpatia e affabilità. Anzi, ha saputo rispondere con molta sincerità anche al quesito piuttosto particolare che gli ha rivolto il rapper.

Senza troppi giri di parole, il marito di Chiara Ferragni ha chiesto al conduttore se essere Gerry Scotti “fa sc***** di più”. Ebbene, non crediate che “zio Gerry” si sia tirato indietro o abbia tergiversato nel rispondere! Vediamo quindi cosa ha rivelato ai microfoni della seguitissima trasmissione.

Gerry Scotti e la domanda imbarazzante di Fedez: cosa ha risposto il conduttore

Come sempre simpatico e vero fino in fondo, l’amato Gerry non ha esitato a rispondere affermativamente alla domanda di Fedez. “Penso di sì”, ha detto. Federico, però, ha voluto che argomentasse questa frase e dopo qualche secondo di imbarazzo, il presentatore ha spiegato tutto.

Ha precisato che indubbiamente il suo lavoro lo ha aiutato nella conquista delle donne, ma solo fino ad un certo punto della sua carriera: “C’è da dire che questa risposta valeva fino agli anni ’90, poi dopo sono subentrati altri problemi…”. Come tutti sanno, prima di approdare in tv, Gerry è stato un dee-jay e quel ruolo sicuramente aveva un certo ascendente sulle sue fan: “Io venivo da fare il disc jockey nelle più grandi discoteche di Italia e d’Europa. Quella figura lì, quell’icona lì cuccava molto, la stessa radio ci ha aiutato molto. A Deejay Television non potendo possedere i Duran Duran, possedevano noi”.

Ha però fatto notare che i tempi sono cambiati e che oggi coloro che fanno il suo lavoro sono considerati abbastanza ‘normali’: “Penso debbano giocarsela con l’idraulico, il macellaio, il meccanico”, ha concluso.

Gerry Scotti domanda imbarazzante
Credits: Instagram

Vi aspettavate questa rivelazione dal buon Gerry?