La dottoressa Pimple Popper, drammatico incidente per Ken: è successo l’impensabile dopo

La dottoressa Pimple Popper, drammatico incidente per Ken: quello che gli è successo dopo è impensabile, davvero clamoroso!

Salutata Monica e le sue escrescenze, La dottoressa Pimple Popper ha avuto a che fare con un altro suo paziente. Si tratta del giovane Ken, che ha scelto di chiedere aiuto alla famosa dermatologa californiana per via di alcune protuberanze sulla testa.

dottoressa Pimple popper ken
Ken a La dottoressa Pimple Popper. Credits: Discovery

Alle telecamere del programma, il paziente della dottoressa ha raccontato di avere l’abitudine di prendere un ago da sarta e ‘bucare’ la cisti per farne uscire tutto il contenuto. La prima volta che l’ha fatto, ha causato l’immediata rottura della protuberanza, ma quello che è successo subito dopo è piuttosto l’impensabile. L’escrescenza, infatti, si è totalmente svuotata di tutto quello che aveva al suo interno, ma non riusciva a rimarginarsi. Ken ha deciso, così, di rivolgersi ad un medico, ma questo non ha fatto altro che peggiorare le cose. Con uno strumento, che Ken ha descritto col termine ‘una specie di saldatore a pistola’, il dottore gli provocato un grosso buco sulla testa dove addirittura non gli crescevano più i capelli. Insomma, un vero e proprio trauma, che gli ha provocato una totale diffidenza nei confronti dei ‘camici bianchi’. La dottoressa Pimple Popper, secondo voi, è riuscita a fare superare questo blocco – proprio come ha fatto con David? Assolutamente si! Scopriamo cos’è successo nel suo studio.

La storia di Ken a La dottoressa Pimple Popper: impensabile!

Seppure sembrava che queste diverse cisti non incidessero sul suo stato d’animo, Ken ha raccontato che le protuberanze avevano fortemente inciso sulla sua vita. Non solo, infatti, il giovane è stato costretto a farsi crescere barba e capelli per nascondere al meglio le protuberanze – riscontrando, purtroppo, non pochi problemi al lavoro – ma ha anche raccontato di essere caduto in depressione. Prima della crescita dei bozzi, infatti, Ken era un ragazzo che si godeva la vita, amava uscire ed andare in palestra. Da quanto le cisti, però, sono diventate sempre più grandi e piuttosto evidenti, lui ha preferito svolgere una vita da ‘recluso’. Quando ha capito, però, che non poteva più andare avanti in quel modo, ha scelto di rivolgersi a qualcuno di valido. Chi meglio della famosa dottoressa Pimple Popper, quindi?

dottoressa Pimple popper ken
Ken prima. Credits: Discovery

Dopo un primo colloquio conoscitivo con lei, la dermatologa ha immediatamente provveduto a rimuovere le protuberanze. Si trattava, quindi, di ‘semplicissime’ cisti pilari, che sono state asportate senza alcun tipo di problema! Certo, inizialmente sembrava che ne fossero solo tre ed invece non era così, ma durante l’operazione la dottoressa non ha riscontrato alcun tipo di problema, asportandole tutte.

dottoressa Pimple popper ken
Ken dopo. Credits: Discovery

Terminata l’operazione, Ken si è detto più che soddisfatto del risultato ottenuto e pronto ad iniziare una nuova vita. Ci auguriamo che, ad oggi, sia riuscito a mantenere la promessa fatta.