La dottoressa Pimple Popper, Jenna sconvolge tutti: spiacevolissimo incidente, mai visto niente di simile

A La dottoressa Pimple Popper Jenna ha raccontato lo spiacevolissimo incidente capitatole: mai visto nulla di simile prima d’ora. 

Era giovanissima al momento della sua richiesta d’aiuto a La dottoressa Pimple Popper, eppure Jenna ha raccontato di convivere con il suo ‘problema’ alla pelle da troppo tempo. Era già successo a Kayla di raccontare la sua storia alla famosa dermatologa e di come la sua vita sia cambiata a solo 12 anni. Stavolta, però, quello che è successo alla giovane paziente della dottoressa è davvero inspiegabile.

dottoressa pimple popper jenna
Jenna e sua mamma. Credits: Discovery

Jenna ha scelto di rivolgersi alla famosa dottoressa californiana per via di una grossa protuberanza posizionata dietro l’orecchio. Non si trattava di cheloidi – come Evelyn – o semplici cisti, ma di qualcosa che non si era mai visto prima d’ora. Alle telecamere del programma, infatti, la giovane ha raccontato di aver visto formare questa grossa vescica dopo uno spiacevolissima incidente. Era in prima media quando – durante l’ora di educazione fisica – il retro della corda che stava utilizzando per saltare, le è andato a finire dietro l’orecchio, provocandole questa grossa vescica piena di liquido. Il giorno dopo il misfatto si è rivolta ad uno specialista, ma oltre a dirle di indossare delle fasce per comprimere la protuberanza e di utilizzare il ghiaccio per due volte al giorno non ha fatto. Cosa sarà successo nello studio della dottoressa? Scopriamolo!

Mai visto niente di simile a La dottoressa Pimple Popper: la storia di Jenna

Come dicevamo, la protuberanza di Jenna dietro l’orecchio non è assolutamente spuntata da un momento all’altro, ma dopo un forte trauma! Tuttavia, nonostante la giovane ci convivesse da troppo tempo, ha ritenuto ugualmente necessario recarsi da qualcuno di esperto e risolvere la questione una volta per tutte. Appena visto l’orecchio della sua paziente, La dottoressa Pimple Popper non ha perso occasione di poter rivelare il suo disappunto. Si poteva trattare di una cisti, certo, ma una del genere l’aveva mai vista prima d’ora. Guardate qui:

dottoressa pimple popper jenna
Vescica orecchio prima. Credits: Discovery

Secondo Sandra Lee, le ipotesi erano due: si poteva trattare, infatti, di una cisti vascolarizzata. E, quindi, piena di sangue. Oppure, una cisti cisti linfatica, ovvero piena di liquido. In entrambi i casi, però, si trattava di un intervento non semplicissimo. La prima cosa che la dottoressa ha fatto, è stato aspirare il liquido e capire di che tipo di cisti si trattava. Fatto questo, ha potuto procedere con l’intervento. Jenna aveva una cisti linfatica dietro l’orecchio e – dopo l’accurato intervento di rimozione – è ritornata alla sua normalità. La dottoressa, infatti, ha accuratamente rimosso la parte di cisti che alimentava la formazione di liquido, ma non ha potuto fare a meno di rivelare alla sua paziente che c’era la possibilità che la protuberanza si potesse riformare.

dottoressa pimple popper jenna
Orecchio dopo. Credits: Discovery

Un risultato davvero sorprendente, non credete?