“Una delle cose più brutte che ho fatto”: Sonia Bruganelli lascia tutti di stucco

Intervistata dal Corriere della Sera, Sonia Bruganelli rivela dopo anni una delle esperienze più brutte della sua carriera: cosa ha fatto.

Moglie di Paolo Bonolis da ormai vent’anni ma non solo. Sonia Bruganelli ha precisato varie volte di essere una donna in carriera indipendentemente dalla fama di suo marito. Lo ha fatto capire anche nel corso della sua prima esperienza come opinionista del GF Vip, sottolineando più volte che per lei la tv è solo un diversivo dato che ha già un mestiere e piuttosto ben avviato.

Sonia Bruganelli cosa ha fatto
Sonia Bruganelli rivelazione a sorpresa (Credits: Instagram)

 

Per quanto riguarda il reality condotto da Alfonso Signorini, ha deciso di ripetere l’avventura anche nella prossima stagione dopo qualche titubanza iniziale. Ai microfoni del Corriere ha anche ammesso che l’assenza di Adriana Volpe è stato uno dei motivi che l’hanno convinta finalmente ad accettare: “Ora è diverso, sarò con Orietta Berti: l’ammiro e la stimo. Non si prende sul serio, come me”.

Con il conduttore dello storico programma di Canale 5, la bionda moglie di Bonolis non ha negato di aver avuto una scaramuccia durante una puntata della passata edizione. “Mi aveva tolto la parola in malo modo”, dice, aggiungendo però che quel diverbio li ha fatti anche avvicinare. “Ho scoperto una persona simile a me. Ha una fragilità nascosta dall’essere eccentrico, sembra spietato ma è un tenerone”.

In attesa di ritrovare la Bruganelli seduta in studio a commentare le intense vicende dei ‘Vipponi’, al noto quotidiano ha anche rivelato qual è una delle tappe della sua carriera di cui non va fiera. Provate a indovinare!

Sonia Bruganelli rivelazione inaspettata: cosa ha fatto

Non tutti lo ricordano, ma una delle poche volte che la bella imprenditrice televisiva è stata davanti alla telecamere fu durante la prima edizione de La Fattoria condotto da Paola Perego. Era il 2009 e lei aveva circa 35 anni. Anche lì fu chiamata a commentare le dinamiche tra i concorrenti ma, a suo dire, l’esperimento non funzionò al meglio.

Oggi, a distanza di 13 anni da quella prima esperienza da opinionista, ne parla in modo alquanto inaspettato: “Una delle cose più brutte che ho fatto, non ero pronta – ammette con la solita schiettezza che la contraddistingue – Ero conosciuta solo come la moglie di Bonolis che aveva appena fatto il secondo Sanremo. Non ero credibile e non ero creduta. Tra i concorrenti c’erano personaggi intoccabili: avevo troppi paletti ed ero troppo giovane”.

Ci riesce difficile ricordare una Sonia Bruganelli impacciata e non sicura di sé, vista poi l’evoluzione anche social che ha avuto nel corso degli anni e soprattutto la straordinaria lucidità di analisi che ha dimostrato al GF Vip. Se lo dice lei, però, ci fidiamo!

Sonia Bruganelli cosa ha fatto
Sonia Bruganelli racconto inedito (Credits: Instagram)

Voi ricordavate Sonia a La Fattoria?