Covid, è allarme terapie intensive: in 17 regioni superata la soglia critica

Covid, è allarme sulle terapie intensive: in 17 regioni è stata superata la soglia critica.

Covid, è allarme sulle terapie intensive: superata la soglia critica in 17 regioni
Covid, è allarme sulle terapie intensive: superata la soglia critica in 17 regioni

Sono giorni decisamente difficili questi vissuti dall’Italia, ma anche dal resto del mondo, dato che il Coronavirus è dilagato in maniera impressionante. Il nostro Governo sta cercando in tutti i modi di far sì che la curva dei contagi possa avere una diminuzione, dato che nelle ultime settimane c’è stato un incremento imperterrito del numero dei positivi. Proprio per questo, è stato emanato un nuovo decreto che ha portato alla suddivisione dell’Italia in tre fasce di rischio. L’inserimento delle Regioni nelle zone è stato deciso dopo il monitoraggio di ben 21 parametri. Le nuove restrizioni sono state varate per cercare soprattutto di evitare che il sistema sanitario giunga ad un collasso, dato che la situazione nei nosocomi risulta davvero delicata. Purtroppo però è allarme sulle terapie intensive, infatti, il monitoraggio Agenas, ha mostrato che in ben 17 regioni italiane è stata superata la soglia critica.

Coronavirus, terapie intensive piene: superata la soglia critica in 17 Regioni

In Italia assistiamo ogni giorno ad un aumento del numero dei positivi, anche se, secondo le ultime stime, v’è stato un rallentamento, o almeno una stabilizzazione. Purtroppo però non è così per il numero delle vittime. Infatti, proprio ieri sono stati superati i 700 morti. Una situazione alquanto straziante. Gli ospedali sono al collasso, con un numero di pazienti che non tende ad arrestarsi. Le terapie intensive sono allo stremo, con posti letti ormai completamente saturi. Il monitoraggio Agenas, aggiornato con i dati del 17 novembre, ha mostrato la criticità diffusa da nord a sud. A quanto pare, in ben 17 regioni è stata superata la soglia critica. Circa una settimana fa erano soltanto 10. I posti nei reparti di medicina occupati da pazienti Covid ha raggiunto una percentuale altissima a livello nazionale. In diversi ospedali sono stati organizzati degli spazi esterni per cercare di alleviare la pressione interna, dato l’aumento dei contagiati.

Covid, è allarme sulle terapie intensive: superata la soglia critica in 17 regioni
Covid, è allarme sulle terapie intensive: superata la soglia critica in 17 regioni

Numeri che certamente incutono un certo timore, non solo nella popolazione, ma anche al personale sanitario. Infatti, questi ultimi sono costretti a turni massacranti, dato che in diverse zone, vi è mancanza. Proprio a questo proposito sono partiti vari bandi per reclutare il personale necessario per far fronte a questa emergenza che sta logorando i Paesi a livello planetario.

Segui anche il nostro canale instagram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui