Elena Sofia Ricci, l’incredibile dramma dell’infanzia: dolorosa confessione

In una sua intervista a ‘Verissimo’, Elena Sofia Ricci ha raccontato dell’incredibile dramma vissuto durante l’infanzia: dolorosa confessione. 

Elena Sofia Ricci dramma infanzia
Elena Sofia Ricci racconta l’incredibile dramma dell’infanzia: cos’è successo. Fonte Foto. screenshot video

Il momento tanto atteso è finalmente arrivato. Proprio questa sera, Giovedì 7 Gennaio, andrà in onda la prima ed imperdibile puntata di questa nuova stagione di ‘Che Dio ci Aiuti’. Per un nuovo anno, quindi, Suor Angela e tutte le consorelle del convitto ci faranno compagnia con degli incredibili appuntamenti. Ecco, ma in attesa di scoprire cosa ci riserverà la prima puntata, siete curiosi di conoscere ogni cosa su Elena Sofia Ricci, la protagonista indiscussa? Bene. In un nostro recentissimo articolo, vi abbiamo raccontato di come questa serie e, soprattutto, l’incontro con una suora abbia drasticamente cambiato la sua vita. È stata la diretta interessata stessa a raccontarlo, seppure a ‘fatica’, in una sua recente intervista a ‘Verissimo’. Ma non è affatto finita qui. Proprio alla simpaticissima e bellissima Silvia Toffanin, l’attrice fiorentina, oltre a raccontare dell’abuso subito quando aveva soltanto 12 anni, ha raccontato dell’incredibile dramma dell’infanzia. Di che cosa parliamo esattamente? Scopriamolo insieme. Anche se, vi anticipiamo, si tratta di una vera e propria dolorosa confessione.

Elena Sofia Ricci, il dramma dell’infanzia: la confessione gela tutti

‘Io ho avuto due papà’, sono proprio queste le parole che Elena Sofia Ricci, nel corso della sua intervista a ‘Verissimo’ datata 1 Febbraio del 2020, ha raccontato di questo aspetto inedito della sua vita. Ecco, ma cos’è successo? Perché l’attrice fiorentina ha ammesso di avere avuto due papà? Beh, purtroppo, qualche mese dopo la sua nascita, Elena Sofia è stata abbandonata dal suo papà. Non sappiamo esattamente cosa sia successo. E, soprattutto, perché Paolo, questo è il nome del suo papà biologico, abbia preso questa decisione. Fatto sta che l’attrice è cresciuta senza la figura di suo padre. Fino a quando, all’età di 30 anni, ha voluto seriamente mettere a posto i pezzi ‘di un puzzle che non andava tanto bene’ nella sua vita. Ed ha deciso di incontrarlo nuovamente. E, soprattutto, di conoscere i suoi fratelli. ‘Sembrava tipo Carramba’, ha detto Elena Sofia Ricci per raccontare il momento dell’incontro.

Elena Sofia Ricci dramma infanzia
Fonte Foto: screenshot video

Insomma, un vero e proprio dramma, c’è da ammetterlo. Anche perché, senza alcun dubbio, crescere senza una figura paterna non deve essere stato affatto facile.