Veronica De Nigris di Uomini e Donne: ‘Tornassi indietro, non conoscerei più Nicola Vivarelli’

Veronica De Nigris è stata una delle dame protagoniste dell’edizione di Uomini e Donne in corso: cosa ci ha raccontato in esclusiva per voi. 

Veronica di Uomini e Donne
Cosa ha raccontato in esclusiva per Sologossip Veronica De Nigris, ex dama di Uomini e Donne. Fonte Foto: screenshot video

È stata una delle protagoniste indiscusse della attuale stagione di Uomini e Donne, Veronica De Nigris. Giunta in trasmissione nel corso dell’edizione scorsa, la bellissima campana è riuscita facilmente a catturare l’attenzione su di sé. D’altra parte, ammirando con attenzione il suo immenso fascino, non fatichiamo affatto a capirne il motivo. Il suo percorso all’interno del dating show di Maria De Filippi è stato particolarmente intenso. Dopo una breve parentesi con Armando Incarnato, la giovanissima Veronica ha provato a conoscere Nicola Vivarelli, l’ex pretendente di Gemma Galgani. Tra i due sembrava che le cose stessero andando per il meglio. Fino a quando, poi, hanno deciso di interrompere la loro conoscenza. Da quel momento, quindi, cos’è cambiato? E, soprattutto, perché non vediamo più in puntata la simpaticissima Veronica? A raccontarci ogni cosa nel minimo dettaglio è stata proprio la diretta interessata. In un’intervista esclusiva a Sologossip, l’ex dama beneventana ci ha ampiamente spiegato come stanno le cose. Ma non solo. Siete curiosi di saperne di più? Ecco tutti i dettagli.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui

Veronica De Nigris racconta il suo percorso a Uomini e Donne

1) Ciao Veronica, per quale motivo hai scelto di partecipare a Uomini e Donne? ‘In realtà, non l’ho voluto io. Sono state due delle mie migliori amiche ad iscrivermi al programma perché uscivo da una relazione abbastanza tormentata. Avevo scoperto un tradimento e, quindi, mi ero letteralmente chiusa in me stessa, nonostante io sia una persona molto estroversa e molto solare. Così, questo gruppo di amiche con cui condivido tutto, ha notato questa mia introversione nei confronti del genere maschile. E, due di loro, hanno deciso di iscrivermi a Uomini e Donne. Quando, però, mi hanno chiamato, ho fatto anche una figuraccia. Perché ero convinta che avessero sbagliato contatto. Sono riuscita a convincermi soltanto quando hanno inviato tutta la documentazione dove c’erano tutti i miei dati personali. Non ti nascondo che inizialmente io non ero affatto propensa a partecipare. Poi, mi hanno iniziato a riempire di telefonate, mi hanno fatto parlare, un po’ come se fossi da uno psicologo, e man mano che ci siamo conosciuti, mi hanno anche un po’ rincuorata e solo così ho deciso di provarci. E ti dico è stata un’esperienza pazzesca. È inutile negare l’evidenza. Anche perché, quando io sono entrata nel programma era fine Aprile, quindi eravamo ancora reduci dal lockdown. Ed andare lì significava staccare un po’ la spina dal mondo che si era fermato. E, soprattutto, dare un po’ di colore a tutta quella tristezza che c’era. Per me, è stato un po’ come tuffarsi in una favola;

2) Chi è stato il primo cavaliere che ti ha colpita appena entrata in studio? ‘La prima persona che mi è balzata agli occhi è stata Armando, ma perché lui era uno dei pochissimi che stava lì da tempo. Terminata la puntata, però, la redazione mi ha fatto sapere che sei/sette persone mi avevano lasciato il numero. Ed io ne ho accettati soltanto tre per una chiacchierata. Tra questi, c’era anche quello di Armando’;

3) Perché poi, secondo te, non è andata avanti? ‘Armando è come credevo che fosse. Armando si veste di un personaggio che, per quanto mi riguarda, non gli appartiene. Lui ha capito che in quel modo, attaccando le persone, offendendole e vestendosi di presunzione, riesce a stare seduto lì. Quindi, ho trovato di fronte a me una persona che non era assolutamente interessato a conoscere Veronica. Oltre alla mania di protagonismo che lui aveva avuto durante una nostra esterna, l’ho trovato anche presuntuoso nei confronti della redazione che sta lì per lavorare. Dalle piccole cose, quindi, capisci sempre le grandi cose di una persona. In più, quando siamo ritornati in studio ed ha scoperto che io ero uscita con altri due ragazzi, lui non si è smentito ed ha iniziato a fare lo show. In quel momento, io l’ho asfaltato egregiamente. Perché mi si può dire di tutto, ma quando offendi la mia persona, non te lo permetto. Io penso che per farlo, dovresti essere nelle condizioni di poterlo fare. E non credo che Armando lo sia, ne avrà di strada da fare’;

4) Ritornati in studio a Settembre, hai iniziato a sentire Nicola, l’ex corteggiatore di Gemma: ci racconti? ‘Nicola aveva chiuso la conoscenza con Gemma. E tra le ragazze del parterre disse che io era quella che l’aveva colpito. Io, inizialmente, ero titubante. Perché un ragazzo di ventisei anni che entra in una trasmissione televisiva per corteggiare una donna di settantuno, significa che o sei un fenomeno da baraccone o che io non ho capito nulla dalla vita. Quindi, per me era un po’ una pagliacciata. Poi ci siamo scambiati i numeri di telefono e ci siamo iniziati a sentire per una settimana senza mai vederci. Io, ti ripeto, ero molto restia. Non sapevo a che gioco volesse giocare. Non sapevo se, anche con me, voleva iniziare una storia televisiva o se realmente aveva voglia di innamorarsi, come mi aveva detto. Comunque, ci siamo iniziati a sentire ed io ho anche iniziato a dargli un po’ di credibilità, perché è un ragazzo che ci sa anche fare, è intelligente e scaltro. Però, ad oggi, ti dico che ho sbagliato io: l’ho creduto troppo.Ed alla fine è venuto fuori quello che era: un fenomeno da baraccone. Così come è entrato, così è uscito: ha fatto la stessa recita’;

5) Va tutto bene, fino a quando poi iniziano a sorgere un po’ i primi ‘problemi’: ci spieghi esattamente cos’è successo? ‘C’è stato un bacio tra di noi, poi è scesa una corteggiatrice per lui e l’ha tenuta. Quindi, diciamo che era interessato, ma anche aperto a nuove conoscenze. Andiamo ugualmente avanti con la conoscenza, ma nel frattempo ha sempre continuato a mettere in mezzo Gemma in tutte le discussioni perché gli piaceva stare al centro dell’attenzione. Poi si è mostrato infastidito perché io gli mettevo pressione, dato che volevo coerenza. Ed, infine, nell’ultima puntata, si è mostrato innamorato e, addirittura, predisposto a voler uscire con me dal programma. Per tutti questi motivi, io credo che alle spalle lui abbia qualcuno. A differenza di tanti di noi che non hanno agenzie, non hanno nessuno. Forse è stato ben consigliato nelle mosse da fare. Io credo che lui sia venuto a Uomini e Donne solo ed esclusivamente per cercare visibilità. Ed è questo che io condanno a lui: ha finto dal primo giorno che è entrato per Gemma fino all’ultimo giorno con me. Anche perché, quando lui ha detto che è stato con me nell’intimità nel corso della sua ultima puntata, ha fatto un’altra pagliacciata. Io credo che lui abbia detto questa cosa, perché da casa insinuavano che fosse gay. O che avesse un’altra. Io ad oggi, mi dispiace, ma devo pensare questo. E poi, ti dico la verità, sono una donna adulta, ho 35 anni, all’interno del programma ho frequentato solo lui, non ci avrei visto niente di male se, oltre al bacio, ci fosse stato qualcos’altro. Per quale motivo, io avrei dovuto negare una cosa se è successa? Quella è stata una buffonata e ridere è stata l’unica reazione di pancia che mi è venuta’;

6) L’hai mai più risentito? ‘No, lui mi ha chiamato la sera della puntata. Io ero a cena con delle persone, mi ha chiamato e mi ha chiesto scusa. Sinceramente, non sono stata affatto dolce di sale, l’ho offeso a modo mio, perché ritengo che sia stato oltre che indelicato anche finto. In quel momento, io gli ho detto quello che tutti mi hanno detto sin dal primo momento. Sono andata contro tutti pur di vedere cosa si nascondesse dietro la maschera di Sirius, ma alla fine avevano ragione gli altri’;

7) Lui poi ha abbandonato il programma perché, a causa del lavoro, è dovuto partire, eppure tu avevi espresso la volontà di continuare a rimanere: perché non ti vediamo più? ‘Io sono rimasta nel programma, poi verso i primi di Dicembre ho avuto un problema personale, risolto qualche giorno fa, e mi sono dovuta allontanare. Per me è stata un’esperienza fantastica, però ti toglie anche tanto tempo. Ad esempio, io per il programma ho messo da parte l’università, perché non riuscivo a studiare per gli esami. Diciamo che ho dato priorità alla trasmissione per un po’ di tempo, felice di averlo fatto, adesso, però, ce ne sono delle altre’;

8) C’è qualcosa che, se ritornassi indietro, non rifaresti? ‘Non conoscerei più Nicola Vivarelli. Io sono una tipa molto testarda, se non ci sbatto la testa, non capisco determinate cose. Però, in quel caso, avrei dovuto ascoltare mia madre, le mie amiche, le ragazze della trasmissione e non sarei dovuta andare incontro ad una persona che è stata una persona mi ha diffamato. Nicola ha asserito cose non vere e, sinceramente, non lo permetto a nessuno. Sicuramente, tornando indietro, non conoscerei una persona che non merita di essere conosciuta’;

9) Su Tina e Gianni, invece, cosa ci dici? ‘Tina mi ha sempre appoggiata, a parte l’ultima puntata. Lei, non avendo una buona opinione di Gemma, mi sosteneva. Gianni, invece, era sempre più verso Nicola. Ovviamente, rispetto come persone entrambi. Però, devo dire che, alle volte, vanno un po’ oltre. Essere un opinionista vuole dire esprimere la propria opinione e non mancare di educazione e di rispetto nei confronti di persone che vedete in uno spazio di tempo ristretto. Credo che, nel rispetto del loro lavoro, debbano rivedere l’educazione e il rispetto che non hanno nei confronti di certe persone. Per il resto, stimo più Tina che Gianni. Almeno lei è sincera, schietta ed è così come la vedete. Gianni, invece, delle volte, pur di dire la sua e di mettersi in mostra, va oltre’;

10) Se ti dovessero richiamare, cosa faresti? ‘Io tornerei. Non in questo preciso momento, ma ritornerei. Ovviamente, se non mi sono innamorata prima però’.

Veronica tra famiglia, sogni e progetti futuri

11) Parliamo di te: ti va di descriverti con tre aggettivi? ‘Mi descrivo in base a quello che gli altri hanno sempre detto di me. Quindi, ti spiego il modo in cui mi vedono gli altri: solare, sensibile e determinata. Anzi, più che determinata, è meglio testarda’;

12) Più volte, hai menzionato tuo padre in puntata: che rapporto hai con lui? ‘Io sono figlia di genitori divorziati. Per mia madre, ho un amore innato, sovrannaturale, perché credo che sia una donna sopra della normalità. Ha cresciuto me e mia sorella, più piccola di me, rimboccandosi le maniche nonostante lavorasse. Quindi, la mia stima e la mia gratitudine è volta tutta a lei. Poi ho un papà che è più un amico di avventure che un vero e proprio genitore. Abbiamo costruito il nostro rapporto piano piano negli anni a causa della sua assenza che poi è diventata presenza, essendo anche molto geloso c’è sempre un po’ di imbarazzo nel raccontargli le cose. Io ero la cocca di papà quando ero piccola, quindi è stato un po’ un trauma quando loro si sono separati’;

13) Come commentava lui il tuo percorso in tv? ‘Lui è stato contento fino a quando non è successo quello che è successo nell’ultima puntata con il fenomeno da baraccone (Nicola Vivarelli, ndr). In quell’occasione, mi ha detto che io sono sempre la solita e che non ho pesato la persona. Però, dall’altra parte, mi ha anche detto che la figuraccia l’ha fatto Nicola, non io’;

15) Cosa ci dici, invece, del tuo lavoro? Purtroppo, a causa del Coronavirus, la tua categoria è fortemente danneggiata: cosa ne pensi? ‘Si, io sono una personal trainer ed un’insegnante di pilates. Purtroppo, con quest’epidemia, il Governo ha emarginato la mia categoria senza una logica. E, quindi, non ti nascondo che psicologicamente e mentalmente è stato devastante. In fondo, il lavoro ci aiuta a stare bene. Quindi, adesso dobbiamo reinventarci. Ed aspettare che arrivino tempi migliori. Io colgo anche l’occasione di invogliare tutte le persone, che vogliono contattare me o meno, di andare all’aperto, di fare una passeggiata, di fare qualche esercizio in casa, perché lo sport è vita. Lo sport fa bene e, soprattutto, con questo virus ci alza le difese immunitarie e ci da un grande aiuto’;

16) Hai qualche progetto a cui stai pensando? ‘Ci sono delle collaborazione che spero inizino quanto prima. E poi con mia cugina ed un’altra amica che fa parte del programma, stiamo cercando di mettere su un progetto che fa parte del fitness, del benessere e della bellezza. Vorremmo creare uno spazio dove le persone vengono per allenarsi, possono seguire una diete alimentare con un esperto del settore ecc. Quindi, un ambiente dove ogni donna o uomo può venire e lasciarsi coccolare’;

17) Ti piacerebbe prendere parte a qualche altro programma televisivo? Quale? ‘Io sono un po’ una folle, sono un po’ la pagliaccia della comitiva, quindi, in un reality mi sentirei più io. Infatti, i miei amici dicono che io dovrei prendere parte al Grande Fratello’;

18) Cosa ti auguri nel futuro? ‘Vorrei innamorarmi. Vorrei incontrare una persona che possa camminare con me per un lungo percorso. Infine, vorrei sentirmi viva quando vedo che la persona che sta al mio fianco mi guarda allo stesso modo in cui io guardo lui’.

Veronica di Uomini e Donne
Fonte Foto: Instagram

Insomma, Veronica si è raccontata senza troppi peli sulla lingua. Per questo motivo, la redazione di Sologossip non può fare altro che augurarle il meglio. E, soprattutto, che tutti i suoi sogni e progetti si realizzino al più presto.