Manuel Bortuzzo, la dolorosa confessione: cosa fa prima di dormire anche al GF Vip

La confessione di Manuel Bortuzzo al GF Vip colpisce tutti: lo sportivo si è aperto raccontando come gestisce il suo dolore.

Lo ammiriamo per l’incredibile forza che dimostra ogni giorno nell’andare avanti col sorriso nonostante la tragedia che lo ha colpito, ma in un contesto come quello del GF Vip, che porta a stare sotto l’occhio delle telecamere 24 ore su 24, anche Manuel Bortuzzo ha i suoi comprensibilissimi momenti di debolezza.

Manuel Bortuzzo confessione
Manuel Bortuzzo, la dolorosa confessione: cosa fa prima di dormire, succede anche al GF Vip (Instagram)

Ne ha parlato in questi giorni ai coinquilini nella casa più spiata d’Italia: con discrezione, con eleganza, con grande contegno proprio come ha sempre fatto. Senza mai spettacolarizzare il suo dolore ed è proprio questo che lo ha da sempre reso un esempio agli occhi del pubblico.

Leggi anche————->>>GF Vip 6, quel tatuaggio particolare di Manuel Bortuzzo ha un significato ben preciso: la rivelazione

Le drammatiche conseguenze di ciò che gli è successo nel 2019 sarebbero un peso non indifferente per chiunque, figuriamoci per un ragazzo di 22 anni che aveva appena iniziato ad affacciarsi alla vita. E proprio riguardo al suo modo di vivere il dolore, in questi ultimi giorni lo sportivo ha rivelato un dettaglio che forse non tutti immaginavano.

GF Vip, “Non parlo nemmeno con gli psicologi”: Manuel Bortuzzo parla dei suoi crolli emotivi

Il campione di nuoto ha descritto ai compagni le sensazioni che prova in certi momenti: “Tengo dentro il mio dolore, ci sto male, ma faccio così. Ho trovato la mia chiave nel semplice stare solo e allontanarmi un po’ dagli altri”.

Leggi anche————–>>>Manuel Bortuzzo ricorda il drammatico incidente: confessione commovente al Gf Vip

Consapevole che la sua condizione quasi sicuramente resterà tale per sempre, non è raro che si lasci andare al pianto nonostante non si faccia vedere da nessuno: “Io quando vado in camera di là che dico che vado a dormire, in realtà vado a dormire sì, ma prima metto il cuscino in testa e piango. Così mi libero di tutto senza dire niente a nessuno, anzi non vorrei mai liberarmi con qualcuno, mi farebbe sentire peggio. Questo è un dolore mio. Mi piace curare questi dolori in questo modo qui”.

Manuel ha aggiunto che non ama parlare dell’argomento neanche con i suoi migliori amici: “Questo è quello che dico ai miei migliori amici fuori. Anche il mio migliore amico sa come esorcizzo il mio dolore più grande. Gli dico sempre, ‘amico mio, inutile parlarne troppo, tanto la mia situazione non cambierà mai, quindi piuttosto che parlarne mangiamoci una pizza. Mi vedrai strano, però poi le cose mi porteranno a stare bene’”.

Leggi anche——————>>>Fisico statuario e somiglianza incredibile col gieffino: avete mai visto la sorella di Manuel Bortuzzo?

Bortuzzo ha raccontato inoltre di non aver trovato beneficio nemmeno parlando con i psicologi. Preferisce sfogare il dolore isolandosi e piangendo in camera per poi uscirne col sorriso.

Manuel Bortuzzo confessione
Fonte foto: Instagram

Un grandissimo esempio di dignità e a offrirlo è un ragazzo poco più che ventenne.