Bruno Barbieri, quanto costa il suo panettone? Spendere questi soldi vale veramente la pena

Sapete quanto costa il panettone di Bruno Barbieri? Spendere questi soldi vale veramente la pena, ve lo assicuriamo noi

Barbieri è uno degli chef più famosi d’Italia. Come ogni chef, anche lui produce il suo panettone artigianale. Ma sapete quanto costa? Prima di svelarvi il prezzo vi assicuriamo che spendere questi soldi varrà veramente la pena.

LEGGI ANCHE: Chef Bruno Barbieri: “Oggi si chiude un capitolo della mia storia”, clamorosa decisione

bruno barbieri panettone
Bruno Barbieri, quanto costa il suo panettone? Il prezzo è abbordabile (Fonte: Instagram)

Quanto costa il panettone di Bruno Barbieri?

Bruno Barbieri è un famoso chef, diplomatosi alla scuola alberghiera di Bologna. Nel 1979 ha la possibilità di lavorare come secondo cuoco sulle navi da crociera e di conoscere così culture culinarie di diverse nazioni. Dopo un anno e mezzo, torna in Italia e comincia a lavorare in piccoli locali della riviera romagnola in qualità di chef di partita. In seguito approda prima alla Locanda Solarola di Castel Guelfo, ristorante che guadagna per due anni consecutivi due stelle Michelin, e poi al ristorante Il Trigabolo di Argenta, dove ha l’opportunità di cucinare per Andy Warhol.

LEGGI ANCHE: Bruno Barbieri, la confessione choc: un momento davvero drammatico

Bruno Barbieri confessione choc
(Instagram)

Barbieri ha poi aperto il ristorante Arquade nell’Hotel Villa del Quar-Relais & Châteaux di San Pietro in Cariano. Il locale ottiene due stelle Michelin e tre forchette da Gambero Rosso. Nel luglio del 2010, però, decide di lasciare le cucine dell’Arquade per trasferirsi in Brasile. Ritorna in Europa nel marzo del 2012 e apre a Londra il ristorante Cotidie, che cede un anno dopo allo chef Marco Tozzi a causa dei suoi eccessivi impegni lavorativi.Nel 2016 ha aperto invece a Bologna un nuovo bistrot, il Fourghetti, ceduto anch’esso nell’agosto 2020.

LEGGI ANCHE: Chef Bruno Barbieri, cambio di look: “Come andrà a finire?”

Come tutti gli chef più famosi, anche Barbieri produce il suo panettone artigianale. Ma sicuramente pochi di voi l’hanno assaggiato e soprattutto sapranno quanto costa. Noi, prima di svelarvi il prezzo, vi anticipiamo che vale la pena spendere questi soldi.

Lo chef Barbieri propone un panettone da un chilogrammo per il costo di 38 euro. Il prezo equivale la proposta di Antonino Cannavacciuolo, altro chef molto famoso. Il più costoso tra i panettoni dei cuochi famosi è quello di Carlo Cracco. Il suo costa addirittura 43 euro.