La clinica della pelle, Jayne: “Mi chiedono sempre se sono contagiosa”, che tragedia!

La storia di Jayne a La clinica della pelle è piuttosto particolare: la giovane aveva un disperato bisogno di aiuto, cos’è successo alla giovanissima ragazza!

Quella che viveva Jayne – e che lei stessa ha raccontato alle telecamere de La clinica della pelle – era una vera e propria tragedia. Giovanissima, ma già mamma, la donna ha raccontato di vivere un fortissimo disagio col suo corpo a causa di un problema scoperto qualche anno prima.

La clinica della pelle Jayne
La storia di Jayne a La clinica della pelle. Fonte Foto: Discovery Plus

Leggi anche –> La clinica della pelle, Rael: “È impossibile nasconderla”, non era mai accaduto prima d’ora

Al programma di Real Time, Jayne non ha affatto nascosto il suo incredibile dramma. Ed ha anche raccontato di quanto il semplice svolgimento delle sue giornate siano diventati degli incubi. A partire dal lavaggio dei suoi capelli e della faccia fino al prendersi cura di sua figlia, ciascuna mansione quotidiana risultava essere un vero e proprio dramma per la ragazza. È proprio per questo motivo che ha deciso di rivolgersi alla dottoressa Craythorne: per ritornare a svolgere un vita normale. E, in effetti, ci è riuscita. Seguita per fila e per segno la cura scritta dalla dermatologa irlandese, Jayne è ritornata a vivere. Cos’è successo? E, soprattutto, in che cosa consisteva questo suo problema? Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Leggi anche –> La clinica della pelle, quello che è successo a Darren è incredibile: clamoroso!

La clinica della pelle, Jayne: “Mi provoca disagi tremendi”, che incubo!

L’incubo di Jayne, come raccontato anche dalla diretta interessata, è iniziata circa 12 anni prima della sua partecipazione a La clinica della pelle. In quel periodo, infatti, la giovane stava iniziando a lavorare come parrucchiera. Ed ha notato che la sua pelle le provocava bruciore e prurito appena veniva messa sotto l’acqua. A distanza di tempo, la situazione non è affatto migliorata. Anzi, col passare degli anni, si può dire che sia peggiorata, raggiungendo dei livelli davvero impressionanti. “La pelle mi prude, si arrossa, sanguina e perde liquido”, dice Jayne. Non nascondendo, quindi, di avere paura che questo suo problema possa arrivare a diffondersi in punti più esposti, come il viso.

Leggi anche –> La clinica della pelle, l’enorme dramma di Robert: la sua vita ora è cambiata radicalmente

La clinica della pelle Jayne
Fonte Foto: Discovery

A Jayne, è stata diagnosticata la dermatite da contatto. Anche se, dopo un primo controllo, la dottoressa Craythorne ha creduto che più di una dermatite, si trattasse di allergia. In effetti, è stato proprio così. Dopo un’iniziale cura con crema idratante per proteggere la pelle, un sapone che evitava ai batteri di insidiarsi nelle ferite e steroidi, Jayne ha ottenuto i primi risultati in men che non si dica. Quello a cui la giovane era allergica era il nichel. E, a distanza di tre mesi dall’inizio della cura, l’esito è stato davvero grandioso.

La clinica della pelle Jayne
Fonte Foto: Discovery

“Vedo una luce in fondo al tunnel”, dice Jayne dopo la cura. Rivelando, inoltre, che la sua vita è fortemente cambiata.