La clinica della pelle, “sono preoccupata per il mio udito”: dramma choc, che dolore!

La protagonista di questo episodio de La clinica della pelle è Jenny, che dice di essere preoccupata per il suo udito: cos’è esattamente successo.

Nuova puntata de La clinica della pelle. Ed, ovviamente, nuova protagonista col suo incredibile dramma. A parlare del suo problema, questa volta, è Jenni, una giovanissima donna che ha raccontato di aver compiuto un viaggio indescrivibile per trovare una soluzione al suo malessere.

La clinica della pelle udito
Il dramma di Jenny a La clinica della pelle: ha paura per il suo udito. Fonte Foto: Discovery

Leggi anche –> La clinica della pelle, Jo: “È il mio incubo peggiore”, mai visto nulla di simile

Nel corso di queste puntate de La clinica della pelle, l’affezionatissimo pubblico del programma ha avuto la possibilità di conoscere tantissime persone. Nessuno di loro, però, ha fatto quello che Jenni ha raccontato di aver fatto. Trasferitasi da diverso tempo ai Caraibi, la giovanissima donna ha detto di aver fatto un viaggio di tantissime ore soltanto per farsi controllare dalla dottoressa Emma Craythorne e trovare una soluzione a quello a cui, da ben 2 anni, teneva sempre nascosto. Il motivo per cui Jenni ha deciso di chiedere aiuto alla dermatologa irlandese non è assolutamente grave. In ogni modo, però, questo gli provocava uno stato di forte imbarazzo tanto da essere solita a nasconderlo. Di che cosa parliamo, però? Scopriamo insieme ogni cosa.

Leggi anche –> La clinica della pelle, Austin: “È il mio timore…”, brutta sorpresa durante l’intervento

La clinica della pelle, la storia di Jenni: com’è cambiata la sua vita dopo l’intervento

Sono davvero tantissime le persone che, giorno dopo giorno, decidono di recarsi presso lo studio della dottoressa Emma Craythorne per risolvere il loro problema della pelle. Tra questi, non possiamo fare a meno di ricordarci di lei: la giovanissima e simpaticissima Jenni. Protagonista indiscussa della seconda edizione de La clinica della pelle, la giovane ha raccontato di vivere un forte imbarazzo a causa del cheloide, piuttosto enorme, cresciutole dietro l’orecchio. Nulla di grave, quindi. Eppure, in ogni modo, questo tessuto cicatriziale le provocava ugualmente un forte imbarazzo.

Leggi anche –> La clinica della pelle, scoperta choc per Figen: “È doloroso”, non immaginereste mai cos’è accaduto

Jenni era arrivato ad un punto della sua vita dove ha ritenuto necessario chiedere aiuto. E così ha deciso di rivolgersi alla dottoressa Craythorne. Ovviamente, l’unico modo per poterlo rimuovere è stata proprio l’asportazione tramite un piccolo intervento chirurgico, seguito da alcune sedute di radioterapia per evitare che i cheloide si riformassero in futuro.

La clinica della pelle udito
Fonte Foto: Discovery

“Il mio orecchio è tornato normale. Sono così felice e tanto contenta del risultato”, ha detto Jenni appena terminata la sua esperienza a La clinica della pelle.