Drammatica tragedia dopo Vite al Limite: perdita impressionante, cos’è successo

Drammatica tragedia per la paziente di Vite al Limite dopo il programma: perdita dolorosissima, cos’è esattamente accaduto.

Quello che è successo alla paziente del dottor Nowzaradan è davvero impressionante. Entrata a far parte di Vite al Limite nel corso della sua quarta stagione, la trentaquattrenne di Oxford è stata la protagonista di una drammatica tragedia appena terminato il suo percorso. Procediamo con ordine!

drammatica tragedia vite al limite
Tragedia drammatica dopo vite al limite: perdita choc, cos’è successo. Fonte Foto: Youtube

Leggi anche –> È dimagrito 100 grazie a Vite al Limite: oggi è così, ma vederlo com’era prima vi lascerà sconvolti

Era esattamente il 2016 quando, per la prima volta in assoluto, la trentaquattrenne di Oxford ha deciso di partecipare a Vite al Limite per chiedere aiuto al dottor Nowzaradan a causa del suo ingente peso. Poco più di trenta anni, la donna raggiungeva quasi i 300 kg. Ed era costretta a vivere una vita che, purtroppo, non la soddisfaceva affatto. È proprio per questo motivo, quindi, che ha voluto partecipare alla trasmissione del canale statunitense TLC: voleva assolutamente ritornare in forma! Purtroppo, il suo percorso nella clinica di Houston non ha portato grandissimi risultati. Sul web, infatti, si dice che la donna abbia perso poco più di 50 kg. E che, dopo il suo percorso, abbia addirittura fatto causa al programma. Purtroppo, le cattive notizie non sono affatto finite qui. Dopo aver preso parte alla trasmissione, la paziente del dottor Now è stata la protagonista di un’immane tragedia.

Leggi anche –> Storia choc a Vite al Limite: vittima di abusi da bambino e ben 290 kg, com’è diventato dopo? Clamoroso!

Immane tragedia a Vite al Limite: lutto dolorosissimo, cos’è successo

Una cosa è certa: dopo la sua partecipazione al programma, la paziente di Vite al Limite non si sarebbe mai aspettata un’immane tragedia! Terminato il suo percorso nella clinica di Houston, che come dicevamo non è stato affatto soddisfacente al massimo, la trentaquattrenne è stata la protagonista di un lutto choc. Stiamo parlando di lei: Dottie Perkins, paziente del dottor Now nel corso della quarta stagione di Vite al Limite.

Leggi anche –> Da 341 a 271 kg, record impressionante a Vite al Limite! Avete visto com’era prima? Non ci crederete mai

Sul web, infatti, si legge che la bella Perkins, una volta terminata la sua esperienza nel docu-reality di Real Time, abbia dovuto far fronte ad un lutto choc: la morte di suo figlio a causa di una paresi cerebrale. Una tragedia impressionante, da come si può chiaramente comprendere. E che, ovviamente, l’ha fortemente condizionata.

drammatica tragedia vite al limite
Fonte Foto: Instagram

Questo scatto riproposto in alto risale esattamente al 2018. E si vede chiaramente che, rispetto alla Dottie del 2016, la donna è drasticamente cambiata!