Cosa fa la Regina Elisabetta ai suoi ospiti prima e dopo il pranzo di Natale: tradizione bizzarra ma irrinunciabile

La curiosa usanza a cui la Regina Elisabetta non rinuncia assolutamente a Natale in occasione del tradizionale pranzo in famiglia.

Il Natale per la Regina Elisabetta è una ricorrenza da onorare a tutti i costi e le tradizioni in casa Windsor vanno assolutamente rispettate. C’è un’usanza in particolare che vi lascerà di stucco: riguarda il pranzo del 25 dicembre.

Regina Elisabetta pranzo di Natale
Cosa fa la Regina Elisabetta ai suoi ospiti prima e dopo il pranzo di Natale: usanza bizzarra ma irrinunciabile (Getty Images)

Leggi anche—->>>Regina Elisabetta II, passione smisurata per le auto: tutta la sua collezione, alcune sono costosissime

Quel giorno viene festeggiato nella residenza reale di campagna di Sandringham e alla sovrana piace supervisionare i preparativi ed avere tutto sotto controllo, dal menù alle decorazioni fino ai regali.

L’anno scorso, a causa delle restrizioni dovute al Covid, Elisabetta II ha dovuto accontentarsi di vedere in videochiamata i nipotini scartare i doni, ma in linea di massima questo momento è uno dei suoi preferiti. Sceglie anche gli omaggi per il suo staff, il tutto senza badare a spese: ad esempio, un anno fa ha speso circa 35mila euro per più di 600 doni!

Per quanto riguarda il pranzo in sé, c’è una cosa che è solita fare prima e dopo e riguarda i suoi ospiti. Non indovinereste mai di cosa si tratta!

Regina Elisabetta, succede durante il pranzo di Natale: la stramba usanza a cui non rinuncia

Sulle portate in tavola, è difficile che ci siano grandi variazioni di anno in anno: tacchino caviale, foie gras e gli immancabili dolci preparati dallo chef Darren McGrady.

Leggi anche——>>>La dieta della regina Elisabetta: quali sono gli alimenti che ha tassativamente eliminato

Prima di sedersi a tavola e dopo aver terminato di mangiare i membri della Famiglia Reale devono però rispettare una tradizione ben precisa: ne parla l’esperta reale Ingrid Seward. Giunti alla residenza, devono pesarsi su un’antica bilancia e ripetere l’operazione a pranzo concluso.

E’ un’abitudine che risale agli inizi del Novecento, ai tempi del regno di Edoardo VII, e indica che i commensali hanno gradito il cibo offerto. Tra una portata e l’altra, gli ospiti possono alzarsi per fare una passeggiata e favorire così la digestione.

Leggi anche——>>>La corona della Regina Elisabetta: “E’ pesante?”, resterete di stucco

Regina Elisabetta pranzo di Natale
Fonte foto: Getty Images

Una tradizione davvero particolare, che forse a molti risulterà parecchio stramba. Ma i Royals sanno sempre come stupire!