L’attrice racconta il rapporto con i genitori: “Non mi hanno mai sostenuta”, brividi a Verissimo

L’attrice, ospite a “Verissimo”, ha raccontato il rapporto con i propri genitori: “Non mi hanno mai sostenuta”, ecco le sue parole

In una delle scorse puntate del programma di Silvia Toffanin, l’attrice ha parlato del suo rapporto con i genitori, lasciandosi andare ad alcune dichiarazioni assai scottanti. “Non mi hanno mai sostenuta“, ha dichiarato nello studio di Silvia Toffanin. Le sue parole hanno lasciato di stucco sia la conduttrice che il pubblico.

LEGGI ANCHE: Verissimo, la puntata del 25 Dicembre non andrà in onda: quando ritorna? Cosa andrà oggi in onda al suo posto

attrice verissimo
La famosa attrice parla del suo rapporto con i genitori a “Verissimo” (Fonte: screen YouTube)

L’attrice racconta il rapporto con i genitori a Verissimo

In una delle recenti puntate di “Verissimo“, programma condotto da Silvia Toffanin su Canale 5, è stata ospite un’attrice molto famosa. La donna può vantare una carriera di tutto rispetto, eppure ci sono alcuni lati della sua vita privata che il pubblico non ha mai conosciuto.

LEGGI ANCHE: “Ho cominciato a perdere sangue…”: il racconto drammatico a Verissimo

Durante la puntata di “Verissimo”, ad esempio, ha parlato del suo rapporto con i genitori. “Non mi hanno mai sostenuto“, ha dichiarato nello studio di Silvia Toffanin. Le sue parole hanno spiazzato sia la conduttrice che il pubblico. Volete sapere di chi stiamo parlando? Se siete curiosi, continuate a leggere l’articolo.

LEGGI ANCHE: Verissimo, Caterina Balivo rivela il suo sogno: “In Italia nessuna donna lo fa”

In una delle scorse puntate di “Verissimo” è stata ospite Luisa Ranieri, attrice molto amata dal pubblico italiano. La donna ha spiazzato la conduttrice con alcune dichiarazioni a sorpresa sulla sua vita privata, in particolare sui suoi genitori.

Luisa Ranieri retroscena
(Instagram)

“I miei genitori non mi hanno mai sostenuta” – ha dichiarato nello studio di Silvia Toffanin – “sono cresciuta con un padre adottivo, ma il genitore vero quello che faceva la funzione era mia madre. Essendo spaventata non mi ha aiutata, diceva vediamo quanto questa passione è reale, mi ha messo molto alla prova nel tempo”.

L’attrice ha poi aggiunto: “Quando ha visto che questo lavoro è diventato una cosa importante per me, e ha visto che lo sapevo fare, non era una madre che mi ha spinto, anche quando avevo le difficoltà economiche lei mi diceva torna a casa”. Fortunatamente la Ranieri ha deciso di proseguire per la sua strada ed è divenuta un’attrice di gran successo.