La rivelazione dopo ‘l’addio’ alla Serie A: “Non ho offerte”, confessione choc

Arriva la rivelazione dopo ‘l’addio’ alla Serie A: “Non ho offerte”, una confessione veramente choc!

Il calciatore non gioca da molti mesi ma non si è ritirato e non si da per vinto. Chiede la possibilità di giocare a tutti, perché la voglia di tornare in campo è tantissima, a qualsiasi livello sia, “non è mica una vergogna” afferma lo sportivo.

Non ho offerte
La rivelazione dopo ‘l’addio’ alla Serie A: “Non ho offerte” (Fonte Instagram)

A gennaio il giocatore compirà 35 anni, ma non ha alcuna intenzione di appendere le scarpe al chiodo, tutt’altro, cerca una squadra che voglia un giocatore ancora competitivo e preparato. Il suo ultimo ingaggio è stato con l’Al-Hilal in Arabia Saudita e ora il calciatore è in ‘panchina’ dalla scorsa estate. Non è una questione di soldi, poiché sappiamo che il calciatore ha risparmiato molto nel corso della sua carriera, ma di principio, non è ancora pronto per ritirarsi dalla scena sportiva. “Per la prima volta mi sono goduto le vacanze natalizie con la mia famiglia, sono sereno ma ho grande voglia di tornare a giocare. Il calcio è la mia vita, cerco di guardare più partite possibili”, spiega in un’intervista con ParmaToday.

Leggi anche Ballando con le stelle, Milly Carlucci l’ha appena annunciato: l’amatissimo calciatore e sua moglie ballerini per una notte

Doppo ‘l’addio’ con la Serie A arriva una rivelazione choc: “Non ho offerte”

Si tratta del giocatore soprannominato ‘la formica atomica‘ per via della sua statura ma anche della sua potenza, affermatosi con la squadra della Juventus, con cui ha giocato fino al 2015. Stiamo parlando del calciatore italiano Sebastian Giovinco, il quale ha avuto i suoi anni migliori indossando la maglia gialloblu del Parma. Dopo mesi di stop e di silenzio torna a parlare della sua situazione lavorativa in un’intervista con il Corriere dello Sport.

Leggi anche Il calciatore della Serie A è diventato papà: gioia immensa

Non ho offerte
Fonte Instagram

“Sto aspettando che qualcosa si muova. Per il momento non ho offerte. Se non riuscirò a tornare in Serie A direttamente, aspetterò una stagione passando per la B. Non è mica una vergogna. A me interessa solo tornare a giocare. Dovunque. Vado in Sudamerica, se serve”. Il riferimento al Sudamerica non è casuale, infatti Giovinco sarebbe interessato a, come lui stesso afferma, “Ho voglia di vincere qualche competizione che ancora non sono riuscito a disputare. La Copa Libertadores, ad esempio, mi affascina molto”.

Leggi anche È uscita allo scoperto: si è fidanzata col famoso calciatore, la prima foto di coppia

E voi cosa pensate della carriera calcistica di Sebastian Giovinco, riuscirà a rimanere in Serie A?