Nudo per sei ore sul set del suo nuovo film: il famoso attore confessa tutto

Il famoso attore confessa tutto: nudo per sei ore sul set del nuovo film, quello che è successo è davvero inimmaginabile

Un’esperienza davvero terribile, ma per lavoro si fa questo e molto altro ancora. L’attore ha voluto essere professionale e non ha perso la calma, ma è stato davvero brutto. Adesso, a distanza di un po’ di tempo, confessa tutto. Il suo racconto è da brividi.

LEGGI ANCHE: “L’aggressione fisica era concessa”: il celebre attore parla del suo passato difficile

attore nudo set
Famoso attore nudo sul set del nuovo film: confessione da brividi (Fonte: Pixabay)

Famoso attore nudo sul set per sei ore: la confessione

Cosa sareste disposti a fare per lavoro? Questo famoso attore è stato addirittura nudo per sei ore sul set del suo nuovo film. Un’esperienza terribile e quello che ne esce è un racconto davvero da brividi. Il famoso attore infatti, a distanza di un po’ di tempo, ha deciso di confessare tutto, raccontando la sua terribile esperienza sul set del nuovo film. Siete curiosi di sapere di chi stiamo parlando? Se sì, continuate a leggere l’articolo e lo scoprirete.

LEGGI ANCHE: Terzo figlio in arrivo per l’amatissimo attore: lui ha 58 anni e la sua nuova moglie 26

Lo conoscete Bradley Cooper? Molte donne sicuramente ricorderanno la sua magistrale interpretazione in “A star is born” accanto a Lady Gaga. Di recente, invece, l’attore è stato impegnato sul set del suo nuovo film, “Nightmare Alley“, e non è stato assolutamente un lavoro leggero.

LEGGI ANCHE: È stato l’attore principale di una famosa soap opera, cosa fa oggi? In molti se lo chiedono

(Instagram)

L’attore ha infatti confessato di essere rimasto per ben sei ore nudo sul set: “Ricordo di aver letto la sceneggiatura e di aver pensato, ‘è per la storia. Devi farlo’. Ricordo ancora quel giorno solo per essere stato nudo davanti alla troupe per sei ore, ed era il primo giorno di riprese per Toni Collette. È stato piuttosto pesante”. L’attore, però, confessa di non essersi mai tirato indietro: “perché non c’era nulla di gratuito in questo. Era per la storia”.

Il nuovo film di Cooper è stato presentato in anteprima a New York il 2 dicembre 2021 ed è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 17 dicembre 2021. In quelle italiane, invece, arriverà a parire dal 27 gennaio 2022.

Dopo l’anteprima di New York, la critica ha elogiato il film. Ramin Setoodeh e Clayton Davis, rispettivamente direttore e redattore di “Variety”, hanno elogiato la performance del protagonista Bradley Cooper, la regia e le scenografie del film.