Rkomi, amato rapper: non tutti conoscono questo ‘retroscena’, cosa ha fatto in questi anni

Rkomi è un rapper oggi molto amato e apprezzato, ma in questi ultimi anni ha fatto anche altro: il ‘retroscena’ che non tutti conoscono.

Al Festival di Sanremo 2022, tra i big, partecipa anche il rapper Rkomi. La sua partecipazione, come per tutti gli artisti, è stata annunciata da Amadeus il 4 dicembre, in diretta su Rai Uno. Il brano scelto si intitola Insuperabile.

Rkomi
Rkomi è un rapper amatissimo: non tutti conoscono questo retroscena della sua vita professionale (fonte instagram)

Per il cantautore questa è la prima volta alla kermesse musicale. Lui è giovanissimo, ha circa 25 anni ed è nato a Milano, e cresciuto nel quartiere popolare di Calvairate. Ha frequentato fino al terzo anno l’istituto alberghiero CFP Galdus, ma ha poi abbandonato gli studi all’età di 17 anni senza conseguire il diploma. Ha svolto diversi mestieri, come barista, muratore e lavapiatti. Più volte ha dichiarato di essere stato avviato alla carriera musicale da Tedua, suo amico di infanzia e amico del cuore. I primi progetti musicali arrivano nel 2012, e nel 2016  pubblica l’EP Dasein Sollen, attraverso l’etichetta Digital Distribution. Si è fatto conoscere e apprezzare grazie alla sua musica, ma in questi anni ha fatto anche altro: scopriamo in quale altro ambito si è impegnato.

Leggi anche Sanremo 2022, Amadeus ha deciso: chi sarà ad affiancarlo sul palco

Rkomi, non tutti conoscono questo ‘retroscena’ del rapper: cosa ha fatto in questi ultimi anni

Dal 1 febbraio al 5 febbraio 2022 sul palco dell’Ariston ci sarà anche Rkomi, rapper e cantautore italiano. Il brano che ascolteremo si intitola Insuperabile, annunciato nella serata Sanremo Giovani.

Leggi anche Sanremo 2022, chi è il favorito dopo il primo ascolto: grandissima sorpresa

L’artista è giovanissimo, classe 1994, ha iniziato a muovere i primi passi nella musica molto presto. I primi progetti musicali sono usciti nel 2012 e nel 2016 ha pubblicato l’EP Dasein Sollen. Decide poi di sottoscrivere un contratto con l’etichetta Roccia Music, gestita da Shablo e da Marracash. Nell’album Dove gli occhi non arrivano, uscito nel 2019, vediamo la partecipazione di Jovanotti, Elisa, Carl Brave, Sfera Ebbasta, Dardust e Ghali. Il suo ultimo album è uscito pochi mesi fa, nel 2021, Taxi Driver. Oggi, Rkomi è molto amato e apprezzato, ma forse, non tutti lo sanno, in questi ultimi anni, oltre agli impegni musicali, ha fatto anche altro.

rkomi
fonte instagram

In una vecchia intervista rilasciata a Rolling Stone, il rapper ha raccontato di aver aperto nel marzo del 2020 una palestra nel suo quartiere: “A marzo dell’anno scorso ho aperto una palestra lì, che si chiama Sit Hanuman e ha tra i soci i miei due maestri di Muay Thai, un’arte marziale thailandese che pratico quotidianamente da moltissimi anni. Ovviamente il Covid ha messo tutto in stand-by. La palestra avrà anche una sala ricreativa con una biblioteca e una PlayStation a disposizione di tutti, in modo da dare a tutti un’alternativa”.

Voi eravate a conoscenza di questi dettagli della vita professionale del rapper?