La clinica della pelle, Krish: “Ho perso la fiducia in me stesso”, enorme preoccupazione per lui

Enorme preoccupazione per Krish: è questo il motivo per cui si è rivolto a La clinica della pelle, cos’è esattamente successo. 

Quando Krish ha deciso di rivolgersi a La clinica della pelle e alla dottoressa Craythorne l’ha fatto perché, da diversi anni, aveva un problema che non soltanto non lo faceva affatto sentire a proprio agio con se stesso, ma anche perché gli destava una certa preoccupazione.

La clinica della pelle Krish
Krish partecipa a La clinica della pelle: cos’è successo. Fonte Foto: Discovery

Leggi anche –> La clinica della pelle, Trish: “Il dolore è cronico”, dramma inimmaginabile

Nel corso di queste tre stagioni de La clinica della pelle, abbiamo avuto ampia testimonianza di come alcuni problemi della pelle, seppure per nulla preoccupanti e gravi, siano soliti condizionare coloro che ne soffrono. Ne è l’esempio, il buon Krish. Quando è entrato a far parte del programma di Real Time, l’uomo ha raccontato di soffrire da circa 5 anni di un problema al suo naso. “La pelle è ruvida. Ed è dolorosa. Mi preoccupo giorno e notte”, ha detto Krish alle telecamere del programma. Spiegando, inoltre, di aver già consultato diversi medici, ma di non aver mai trovato una risposta e una cura giusta per lui. Ci sarà riuscita la dottoressa Craythorne? Scopriamolo!

Leggi anche –> La clinica della pelle, Peggy: “Ho il terrore, è enorme”, la notizia l’ha devastata

Krish a La clinica della pelle: “Mi preoccupo giorno e notte”, cos’è successo

“Vorrei sembrare una persona normale. È deprimente”, ha continuato a dire Krish alle telecamere de La clinica della pelle prima di presentarsi al cospetto della dottoressa Craythorne.

Leggi anche –> La clinica della pelle, Miya: “È diventato grandissimo”, dopo quel momento la sua vita è cambiata

La clinica della pelle Krish
Fonte Foto: Discovery

Appena vista la sua situazione, la dermatologa irlandese ha avuto un’unica diagnosi. Si tratta di rinofoma, ovvero un caso di rosacea che ha colpito il naso del suo paziente. Insomma, nulla di grave: Krish aveva un semplice inspessimento della cute attorno al suo naso. È proprio per questo motivo, quindi, che la dottoressa Craythorne ha deciso di rimuovere le protuberanze presenti in questa parte del corpo. E procedere, poi, con il laser al diossido di carbonio per uniformare la pelle. “Mi sento soddisfatto. Mi sento leggero e felice”, ha detto Krish appena ultimato l’intervento. “Sono grato alla dottoressa e al suo team”, ha concluso.

La clinica della pelle Krish
Fonte Foto: Discovery

Ci auguriamo che, dopo il risultato ottenuto, Krish abbia ritrovato la sua serenità.