The Voice 2019, la semifinale: le singole sfide e i nomi dei quattro finalisti

Questa sera andrà in onda la semifinale di The Voice 2019: vediamo nel dettaglio tutte le sfide di questa sera e chi sono i quattro finalisti. 

The Voice 2019 semifinale
Ecco cosa è accaduto durante la semifinale di The Voice 2019 e chi sono i quattro finalisti. Fonte Foto: screenshot video

Anche questa sera, giovedì 30 Maggio, è andata in onda una nuova puntata di The Voice 2019. Giunti alla semifinale del talent condotto da Simona Ventura, ciascun concorrente si è giocato il posto per la finale. Che, ricordiamo, andrà in onda martedì 4 Giugno. Ma cosa è accaduto, quindi, questa sera? Come sono state strutturate le gare? Allora, come spiegato in un nostro recente articolo, la puntata di questa sera è stata suddivisa in due manche. Nella prima, i tre concorrenti di ciascun team si sono scontrati tra di loro. Soltanto al termine della loro esibizione, il coach di ciascun team ha scelto i due talenti che sono passati poi alla fase successiva. Nella seconda manche, invece, c’è stato une vera e propria sfida tra tutti i talenti per i quattro posti della finale. Ma quali sono state le sfide? E, soprattutto, quali sono i nomi dei finalisti? Ecco tutto nel minimo dettaglio.

Per ulteriori news su The Voice of Italy, i concorrenti, la giuria, la conduttrice, tutte le imperdibili ed entusiasmanti anticipazioni dello show ed, infine, tutto quello che c’è da sapere sul famoso talent di Rai Due –> clicca qui

Semifinale The Voice 2019: le sfide di entrambe le manche

Il primo team ad esibirsi in questi Knockout è quello di Elettra Lamborghini. In particolare, la prima concorrente a cantare è Greta Giordano. La giovane, sulle note di The Climb di Miley Cyrus, incanta il suo coach e il pubblico in studio. Il secondo talento ad esibirsi è Andrea Berté Il diciassettenne canta per la prima volta il suo inedito Ferma questo istante. Una canzone con un testo molto attuale. E che, ovviamente, conquista Elettra. E non solo. La terza ed ultima cantante a giocarsi il suo posto alla finale è Miriam Ayaba. ‘L’amazzone’ del team Lamborghini si esibisce sulle note della sensuale Milkshake di Kalis. Un’esibizione davvero spettacolare. Tuttavia, però, alla fine della prima manche, Elettra ha preso la sua decisione. A passare allo step successivo sono: Andrea Miriam. Per la seconda manche, quindi, Miriam canta sulle note di Work Bitch di Britney Spears. Andrea, dal canto suo, si esibisce sulle note di Dancing on my own di Calum Scott. Ad andare in finale, però, è Miriam. 

Il secondo team a giocarsi la finale di The Voice è quello di Gigi D’Alessio. Il primo concorrente ad esibirsi è Carmen Pierri. La ‘piccoletta’ del team del napoletano si esibisce sulle note di Don’t call me up di Mabel. Dando origine ad una performance davvero pazzesca. Il secondo talento a presentarsi sul palco è Domenico Iervolino. Il giovane napoletano, da buon partenopeo, si esibisce sulle note di Yes i know my way dell’inimitabile Pino Daniele. Scatenandosi e facendo scatenare, a sua volte, il pubblico in studio. Il terzo cantante è Eliza G. Con il suo inedito Altro che Favole, la cantante lascia tutti senza parole. Tuttavia, però, soltanto due di loro hanno la possibilità di passare alla seconda manche. Ed essi sono: Eliza GCarmen. Per la seconda manche, quindi, Eliza si esibisce sulle note di Nessun dolore di Lucio Battisti. Carmen, invece, canta Se piovesse il tuo nome di Elisa. A conquistare il suo posto per la finale è, però, Carmen. 

Il terzo team ad entrare in gara è quello di Guè Pequeno. Il primo cantante a salire sul palco è Francesco Da Vinci. Il ‘pezzo da novanta’, così è stato definito da Guè alla presentazione, si esibito sulle note di How Long di Charlie Puth. In un mix tra italiano, rap, inglese e napoletano, Francesco ha letteralmente infiammato lo studio di The Voice. Il secondo cantante a cantare è Brenda Carolina Lawrence. La ‘tigre’ del team Pequeno si esibisce in un inedito a tratti autobiografico. Sulle note di Carte, Brenda ha ricevuto una vera e propria standing ovation da parte di tutto il pubblico presente in studio. La terza ed ultima cantante ad esibirsi è Ilenia Filippo. Sulle note della colonna sonora, riadattata in chiave esclusivamente personale, de La Casa de Papel, My life is going on di Cecilia Krull. Al termine di tutte e tre le esibizioni, però, soltanto due di loro hanno passato il turno. Gué Pequeno sceglie per il turno successivo: Francesco Brenda. Per la seconda manche, quindi, il primo canta Vaina loca di Ozuna. Brenda, invece, si esibisce sulle note di Empire state of mind di Jay-Z e Alicia Keys. Per la finale, però, viene scelto Brenda. 

Il quarto ed ultimo team a presentarsi sul palco di The Voice per la finale è quello di Morgan. Il primo cantante ad esibirsi è Diablo sulle note Killing in the name dei R.A.T.M., il giovane da origine ad una performance pazzesca e carica di energia. Il secondo cantante a giocarsi un posto per la finale è Matteo Camellini. Sulle note di Se tu non torni di Miguel Bosé, il giovane madrelingua inglese conquista tutti. L’ultima, infine, ad esibirsi è Erica Bazzeghini. Sulle note di Specchi, il suo inedito, la giovane cantante è una vera e propria bomba. Tuttavia, a passare il turno sono: Matteo ed Diablo. Per la seconda manche, quindi, Matteo si esibisce sulle note di Hungry Heart di Bruce Springsteen. Mentre Diablo canta Personal Jesus dei Depeche Mode. A conquistare l’ultimo posto in finale, però, è Diablo. 

Il nome dei quattro finalisti

Soltanto dopo la fine della seconda manche sono stati annunciati i nomi dei quattro finalisti. Eccoli di seguito:

  1. TEAM GUE PEQUENO: Brenda Carolina Lawrence;
  2. TEAM ELETTRA LAMBORGHINI: Miriam Ayaba;
  3. TEAM GIGI D’ALESSIO: Carmen Pierri;
  4. TEAM MORGAN: Diablo.

L’appuntamento è per martedì 4 Giugno con la Finale di The Voice 2019.