Marco Bellavia, cosa aveva deciso di fare lontano dal mondo della televisione

Cosa faceva Marco Bellavia prima di tornare in tv: l’ex conduttore di Bim Bum Bam svolge un lavoro particolare lontano dalla televisione.

Di lui si è parlato moltissimo in questi giorni a causa di quanto ha subito nella casa del GF Vip da parte degli altri concorrenti. Comportamenti che hanno fortemente indignato l’opinione pubblica, scatenando una polemica di immani proporzioni sui social. Marco Bellavia, che tutti ricordano come l’ex conduttore di Bim Bum Bam, ha abbandonato il gioco perché non più sostenibile nelle condizioni di disagio in cui si trovava.

Marco Bellavia lontano dalla televisione
Marco Bellavia professione lontano dalla tv (Credits: Grande Fratello Mediaset)

Ovviamente, la produzione ha dovuto prendere gravi provvedimenti nei confronti di coloro che hanno messo in atto condotte alquanto discutibili nei confronti dell’ex coinquilino. Nel corso di una puntata tremendamente complicata, l’argomento è stato sviscerato in tutti i suoi aspetti offrendo una chiave di lettura ancora più completa della splendida persona che è Bellavia.

Gli adulti che lo ricordano al timone dell’indimenticabile contenitore di cartoni animati per bambini, avranno sicuramente fatto un tuffo nel passato quando, durante la seconda puntata del GF Vip 7, Alfonso Signorini aveva annunciato il suo ingresso nella casa.

Facendo un salto all’indietro di quasi 40 anni, ritroviamo un bellissimo Marco Bellavia neanche ventenne affacciarsi al mondo della moda. Nel contempo, dopo la maturità scientifica, intraprende la carriera universitaria a Milano, sua città natale, iscrivendosi alla facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali. Dopo tre anni, decide di interrompere gli studi e nell’86 arriva per lui la svolta.

Quell’anno infatti inizia la sua avventura sul set della saga di Licia in cui veste i panni di Steve. Poi prosegue, sempre nello stesso ruolo, nel telefilm Arriva Cristina e tutte le stagioni successive. Dal 1990 al 2001 è conduttore di Bim Bum Bam insieme a Carlotta Pisoni Brambilla, Roberto Ceriotti, Deborah Magnaghi e Carlo Sacchetti ed il piccolo Alessandro Gobbi. Gli ultimi programmi a cui ha lavorato per la tv generalista sono stati Forum e Stranamore agli inizi degli anni Duemila.

A Canale 5 Marco era tornato stavolta in qualità di concorrente del GF Vip, ma cosa ha fatto in questi anni lontano dalla televisione?

Marco Bellavia, cosa faceva prima di tornare in televisione: qual è il suo lavoro

Durante gli anni d’oro del suo successo, tra il 1992 ed il 1995, l’ex gieffino ha vissuto una storia d’amore con Paola Barale, all’epoca valletta di Mike Bongiorno ne La ruota della fortuna. Nel 2007, si è poi legato ad Elena Travaglia, lontana dal mondo dello spettacolo. I due hanno avuto un figlio di nome Filippo, ma la loro relazione è terminata. Nonostante ciò, la donna sembra conservare un’ottima opinione di lui, tant’è che in questi giorni è anche intervenuta sui social per difenderlo. In queste ore, Marco ha fatto la sua prima apparizione sui social dopo l’uscita dal GF Vip: visibilmente più sereno, era insieme a suo figlio al quale è legatissimo.

Milioni e milioni di telespettatori erano felici di rivederlo in tv, visti i tanti ricordi di lui a cui è legata l’infanzia di molti. Assente per tanto tempo dal mondo dello spettacolo, Marco aveva intrapreso una professione molto lontana dai riflettori. Come si vede dal suo profilo Instagram, il cui seguito in questi giorni si è quadruplicato, l’ex ‘Vippone’ è un mental coach. “Aiuto le persone a trovare la felicità e a vincere“, c’è scritto nella sua bio.

Indipendentemente da come si sia conclusa, la sua avventura all’interno del reality Mediaset ha spinto il pubblico a riflettere su tematiche troppo spesso sottovalutate. Una missione che Marco è riuscito comunque a realizzare.

Marco Bellavia lontano dalla televisione
Marco Bellavia lavoro oltre alla televisione (Credits: Grande Fratello Mediaset)

Alla fine, l’unico risultato che conta davvero.