Chi è Giulio Raselli Temptation Island 2019: età, lavoro e la scelta di andar via di casa a 14 anni

Giulio Raselli è stato scelto per partecipare a questa nuova edizione di Temptation Island 2019, in qualità di tentatore.

Chi è Giulio Raselli Temptation Island
Giulio Raselli: chi è il tentatore di Temptation Island 2019

Il suo è un carattere ‘particolare’, spesso viene etichettato anche come ‘arrogante’. Ma andiamoci piano… cerchiamo di capire perché, così spesso, Giulio viene chiamato così dal pubblico da casa. E’ per questo motivo che cerchiamo di farvelo conoscere meglio attraverso una descrizione dettagliata del personaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Chi è Giulio Raselli: età, lavoro, e quella scelta di andare via di casa a 14 anni…

E’ nato Valenza, Giulio, in provincia di Alessandria in Piemonte. Sin da bambino ha cominciato a muovere i primi passi nel basket. Uno sport che gli è sempre piaciuto e per il quale ha pensato di intraprendere proprio una carriera da professionista. E quando ti piace uno sport, beh, non hai molta scelta: devi cominciare a farlo sin dalla tenera età. Infatti, Giulio Raselli decide di rincorrere il sogno di diventare un cestista professionista quando aveva 14 anni, decidendo di andare via di casa. Una scelta importante, impegnativa. Una scelta che l’ha caratterizzato. Gli ha permesso di sviluppare un carattere forte e deciso. Ed è, forse, proprio per questo motivo che spesso viene definito ‘arrogante’.

View this post on Instagram

Essere se stessi è l’unica strada per affrontare i propri limiti. Ho scoperto tante cose di me che ancora non conoscevo, la cosa strana è averle scoperte grazie a voi e soprattutto grazie a lei. Sono cambiato. In meglio o in peggio non lo so. Ma ho scoperto di essere una persona nuova e faccio una fatica bestiale a trovare le parole giuste per ringraziarvi. Fate finta che vi abbia abbracciati tutti. È stata un’esperienza incredibile, so che non potrò mai dimenticare questi mesi e trovare le parole giuste per dire grazie. Grazie a chi mi ha capito, grazie a chi mi ha sostenuto e grazie anche a chi era contro di me. È soprattutto grazie a voi se oggi mi conosco di più. Grazie a questa famiglia incredibile che mi ha dato questa possibilitá e che dal primo giorno all’ultimo è stata li al mio fianco. Grazie anche a te, Giulia, nonostante tutto, è stato bello. È stato vero. Vi abbraccio tutti. Forte.👁👁 Grazie tanto davvero a voi.@claudioleotta @fabio_ferrara_

A post shared by Giulio Raselli (@graselli7) on

La carriera da professionista nel basket non è andata a buon fine. Purtroppo, dopo qualche anno, è tornato a casa. Così, ha dovuto rimboccarsi le maniche e darsi da fare nel lavoro. Ha scelto, quindi, di aiutare la sua famiglia nell’attività di gioielleria. Un marchio, il loro, che prende il nome di “Seven Jewles”. Gli affari vanno a gonfie vele: la gioielleria vanta collaborazioni con diversi personaggi famosi e, insomma, non c’è da lamentarsi.

Un po’ di vita privata…

Sta per mettersi alla prova in un programma molto conosciuto e seguito come Temptation Island. Vestirà i panni del tentatore e, chissà, forse qualche ragazza cadrà nella sua rete. Un ruolo scomodo, il suo, perché potrebbe anche finire per innamorarsi di una ragazza che, in fin dei conti, è già impegnata. Non ha avuto molto tempo per l’amore in tenera età, sempre per un discorso legato agli impegni del basket. Cambiando continuamente città, ha incontrato qualche difficoltà nell’instaurare un rapporto stabile con le donne.

Ha partecipato, come sappiamo, a Uomini e Donne. Ha scelto di fare il corteggiatore nel programma di Maria De Filippi e, fin da subito, si è interessato a Giulia Cavaglia. Sappiamo tutti com’è andata, no? E’ riuscito ad arrivare fino alla scelta mettendo in grande difficoltà Giulia con il rivale, Manuel Galiano.

  • Per aggiornamenti su Giulio Raselli e Tempation Island 2019: clicca qui
Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore