GF Vip 5, Fausto Leali squalificato dice la sua: ‘E’ un’eresia’

Al GF Vip ieri sera il concorrente Fausto Leali è stato squalificato ed a meno di 24h dalla sua uscita fa sapere cosa pensa su quanto è accaduto.. 

GF Vip 5, Fausto Leali squalificato dice la sua: ‘E’ un’eresia’

Nella terza puntata del Grande Fratello Vip andata in onda ieri sera in prima serata su Canale 5 sono stati diversi i colpi di scena ai quali abbiamo assistito. Chiarimenti, sorprese, discussioni, confessioni ed anche una squalifica. Nel corso della giornata di ieri abbiamo appreso tramite la pagina Instagram del Grande Fratello, che il televoto che vedeva coinvolti due concorrenti era stato sospeso a causa di un provvedimento disciplinare preso nei confronti di un concorrente. E come avrete potuto ben vedere, tali provvedimenti sono stati presi nei riguardi del concorrente Fausto Leali. La produzione ha infatti deciso di squalificare il cantante dopo le parole pronunciate nel corso della prima settimana di permanenza nella casa; “Nero è un colore, negro è una razza”. Parole che avevano fortemente turbato il pubblico, che già la scorsa settimana chiedeva la squalifica del concorrente dopo aver assistito ai commenti ai quali il concorrente si era lasciato andare in merito a Mussolini. A meno di 24h dalla sua squalifica, arrivano i primi sfoghi volti a commentare l’accaduto.

Seguici anche sul nostro canale Instagram>> CLICCA QUI

GF Vip, Fausto Leali dice la sua dopo essere stato squalificato

Il duro colpo di scena a cui abbiamo assistito nella terza puntata del Grande Fratello Vip ha sconvolto tutti, concorrenti compresi. Sembrava che il clima nella casa si fosse acquietato dopo il chiarimento avuto tra Enock Barwuah e Fausto Leali in merito alle parole dette dal cantante. Eppure la redazione ha deciso di non lasciare impunite quelle parole che hanno infatti condotto alla squalifica il concorrente. Oggi, a meno di 24h dal ritorno alla “quotidianità” arriva una prima reazione da parte della moglie dell’ex concorrente. Ma a distanza di poche ore dalla squalifica, è lo stesso Fausto Leali a commentare l’accaduto. E’ stato Adnkronos ad intervistarlo e Fausto coglie così l’occasione per dare sfogo alla delusione provata per essere stato incriminato come razzista. Il cantante si sfoga così :“Ho sbagliato perché il termine che ho esato, ne*** è offensivo” – Si giustifica a tal proposito portando alla luce i fatti che testimoniano i suoi legami con musicisti afroamericani con i quali anche in passato scherzava adoperando lo stesso termine dicendo inoltre di sentirsi uno di loro. Inoltre spiega di aver instaurato un bel rapporto con il concorrente Enock Barwuah e quindi sentiva di poterci scherzare senza cadere in fraintendimenti ed offese gratuite. Spiega di aver detto involontariamente quelle parole con le quali ha poi violato il regolamento, ma ci tiene a chirarire :” Non si dica che Fausto Leali è razzista perché è un’eresia”. Abbiamo tutti sicuramente capito che le parole di Fausto non volevano essere assolutamente discriminatorie, ma come lo stesso conduttore Alfonso Signorini ha fatto notare, dal momento che si sta sotto i riflettori e con un microfono indosso 24h/24h bisogna fare attenzione alle parole che si dicono, soprattutto non dire certe parole con una certa leggerezza.

GF Vip 5, Fausto Leali squalificato dice la sua: 'E' un'eresia'
GF Vip 5, Fausto Leali squalificato dice la sua: ‘E’ un’eresia’ (Mediaset Play)

Fausto inoltre chiarisce anche le parole dette la scorsa settimana in merito a Mussolini, che gli sono costate un primo richiamo da parte di Alfonso Signorini, e spiega di essersi espresso male e che sa bene che quello di cui ha parlato è un periodo storico da dimenticare.